La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Secondo Impero | Principale | Il peso dei morti »

09/08/06

Commenti

irene

Purtroppo ho visto Nizza solo una volta e frettolosamente...Spero di poterci tornare presto, ne vale la pena.
Ciao Dragor !
Irene
P.S. intanto grazie per quello che spieghi e per le foto

dragor

Cara Irene,
ben tornata, ci mancavi. Se ti piace Nizza, non perderti il post precedente, quello sul Secondo Impero.
Stavo giusto per farti visita... :)
Un caro saluto
dragor (journal intime)

montgolfier

ciao dragor,

sarà che sei a Nizza e quindi è come essere permanentemente in un luogo di vacanza, ma tu non vai in ferie?

Molto belle le foto, le hai fatte tu?

PS: concordo sul post quello che l'Italia invidia alla Francia

a presto

dragor

Caro Montgolfier, ben tornato (oppure sei ancora in vacanza? Mi sembra che avessi annunciato la scoperta del Molise).
Le foto sono mie. Ne avrei inserite di più, ma sembra che TypePad non le contenga.
La vacanza, come sai, è il cambiamento e questo vale anche per chi è in vacanza tutto l'anno. Di solito, per partire, aspetto che la stagione delle vacanze sia finita. Vuoi mettere? Alberghi vuoti, strade libere, musei deserti, ristoranti accoglienti... :)
Un caro saluto
dragor (journal intime)

montgolfier

sono tornato, e ho iniziato a mettere on-line la scoperta del Molise...

potresti fare un album on-line su flickr, cui rimandare chi vuol approfondire con le altre foto

a presto

Dolcyssyma

Dragor, in ogni città che vado mi riprometto di tornare per fare una foto che mi manca (e che non sono riuscita a fare). A Nizza ad esempio devo farmi una foto in una piccola scalinata del centro storico, essa unisce due vie che sono ad essa laterali . Questa scala è all'interno di un palazzo (credo, sono passati 10 anni...) Ricordo che nella parete interna (o di unione tra i due lati della scala) vi era un tromp l'oeil che raffigurava una donna (probabilmente spagnola, mi ricordava l'opera di Bizet).

Chissà se da questo pallido ricordo sei riuscito a capire di quale luogo parlo... :)))

dragor

Forse si tratta della nostra Carmen, Catherine Ségurane, l'eroina niçoise. Faro' un'indagine e ti sapro' dire.
Ciao :)
dragor (journal intime)

Dolcyssyma

Ciao Dragor. Potrebbe essere (perchè è proprio l'omonimia che giustifica la foto... ;)))))

Dolcyssyma

Caro Dragor, ho un pensiero per te nel mio blog. Buona giornata :))

http://dolcyssyma.blog.lastampa.it/

I commenti per questa nota sono chiusi.