La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Non si vergogna? | Principale | Mein Korampf »

23/10/06

Commenti

Prishilla

Sono d'accordo sul fatto delle eccezioni, che tra l'altro secondo me sono un tipico vizio italiano. Io dico spesso che siamo il popolo delle eccezioni e del "severamente vietato": che non vuol dire nulla, o una cosa è vietata o non lo è, non è questione di severamente o meno!

Riguardo alla vicenda che riporti forse uno dei tanto problemi è il fatto che il reato sia caduto in prescrizione. Forse questo non è giusto, pur non giustificando l'assoluzione di Buchat.

Buona giornata! Prishilla

dragor

Cara Prishilla, è proprio vero. Per certi reati non dovrebbe esistere la prescrizione. Se Malot fosse stato condannato come meritava,non sarebbe successo quello che è sucesso.
Buona giornata anche a te
dragor (journal intime)

irenespagnuolo

Esatto... il dannato tempo che prescrive qualcosa che nella mente di un uomo non si prescrive mai...
Vendetta ?! O volontà viziata dalla violenza ? Non è proprio detto che chi ha subito certe violenze non si porti dentro e dietro un "malessere" enorme...
Non giustifico Dragor.
Ma la mente umana è talmente delicata che non saprei dire come sta mentalmente David...

dragor

Cara Irene, la categoria "certe violenze" non comprende soltanto lo stupro. Sono d'accordo per le attenuanti, un po' meno per l'assoluzione totale. Soprattuto quando è un'eccezione, come se non la meritasse nessun altro.
Ciao
dragor (journal intime)

mm

forse è stato dichiarato incapace di intendere e volere al momento del fatto, bisognerebbe leggere bene gli atti.

certo la pedofilia e la violenza sessuale su minori meriterebbero maggior allarme sociale e attenzione, visto che è ormai accertato che minano in modo permanente la serena evoluzione sessuale del bambino. Dovrebbero essere considerati reati appena sotto l'omicidio, per gravità.

irenespagnuolo

Ma si certo sono d'accordo Dragor. Infatti ho detto che non giustifico. Volevo solo sottolineare che non condivido molto il termine "vendetta"...se può esserci un vizio di mente.

gianniruotolo

la sentenza afferma che chiunque può farsi giustizia da solo e farla franca, a questo punto si chiudano i tribunale e nelle piazze tornino le forche :(
questi belgi fanno bene il cioccolato e le birre d'abbazia o trappiste, ma sul resto....

dragor

MM
Si', in effetti è stato dichiarato incapace d'intendere e volere al momento dell'atto. Come se gli altri lo fossero...

IRENE
Ma il vizio di mente non ce l'hanno tutti?

GIANNI RUOTOLO
Caro Gianni, i tribunali belgi sono famosi per le sentenze belghe, che è tutto dire. A proposito di birre, conosci la Mort Subite?

Ciao a tutti

dragor (journal intime

fia

La pedofilia , secondo me , non va considerata appena sotto l'omicidio , per gravità , ma almeno al pari. Con l'omicidio una persona l'ammazzi fuori , con la violenza sessuale l'ammazzi dentro. Il che è analogo.Tanto più per un minore. David ? Ha fatto bene !!!!!! Un bastardo di meno al mondo .
Vendetta ? Quando una persona ha perso tutto e non ha più niente da perdere, beh sì , lo posso capire.... mentre non capirei il perdono.

Biz

Sentenza molto discutibile, per usare un eufemismo.
Tutte le attenuanti che vuoi, ma non assoluzione.
I belgi confermano la loro fama di imbecilli.

OT: altro Guizzo's con il nizzardo. I giudizi e le immaginazioni di Padre Biz su di lui non coinvolgono quelli dell'autore :-)

Guizzo

Caro dragor, sono d'accordo con te, anche se così siamo sicuri che il pedofilo non se ne andrà più in giro. Praticamente, da quel che ho capito, da voi i belgi son l'equivalente dei nostri carabinieri!

dragor

Caro Guizzo, anche gli svizzeri. Secondo i sociologi è la continuazione del "village des fous" medievale, quando gli abitanti del villaggio accanto erano considerati tutti matti o scemi e oggetto di scherno nelle lunghe serate accanto al focolare.
Ciao!
dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.