La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Uomini e capre | Principale | Sottrazione di fondi »

10/11/06

Commenti

Pim

Eh sì, Dragor. Le Alte Sfere Ecclesiastiche si dimenticano che alcuni Padri della Chiesa ammettevano l’aborto fino al terzo mese. Tommaso d’Aquino sosteneva che la «persona è sostanza individuale di natura razionale» (e la corteccia cerebrale dell’embrione non è ancora formata), per questo motivo gli embrioni non parteciperanno alla risurrezione della carne. Già. Ma ancora più recentemente Jacques Maritain, non proprio l’ultimo venuto, affermava: «ammettere che il feto riceva l’anima è un’assurdità filosofica».
La mia personalissima sensazione è che neppure nella Chiesa cattolica ci sia una piena identità di vedute, ma che semplicemente prevalga una direttiva vaticana.

Guizzo

Caro dragor, in linea di principio trovo lecito che la Chiesa cambi posizione anche rispetto ai propri padri.
Naturalmente preferirei lo facesse sulla base di una riflessione filosofica o al fine di migliorare le condizioni di vita. Quando invece la cosa avviene in modo fazioso e il tutto va nell'opposta direzione rispetto a quella che ci aspetteremmo, possiamo solo pensare che questo avvenga sulla base di precisi interessi. Ciao!

dragor

Caro Pim, Voltaire ha detto: "La chiesa è sempre pronta a rinnegare Dio, pur di salvare se stessa".
Dragor (journal intime)

dragor

Caro Guizzo, una religione che si rispetti non cambia. Altrimenti che religione è? Ecco perché l'islam guadagna terreno
Ciao!
dragor (journal intime)

Gloria

Non ti leggevo da un pò.. ma non sei cambiato.. sei pesante ; ))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

dragor

Cara Gloria, se questo ti sembra pesante, leggi un po' gli altri... ;)
Un bacio
dragor (journal intime)

RR

Morte, malattie e disgazie di ogni tipo sono la linfa "vitale" della religione.
Non si pu` chiedere alla Chiesa di schierarsi a favore di un qualcosa che finirebbe per danneggiarla.

I commenti per questa nota sono chiusi.