La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« La Legione del Disonore | Principale | Libertà d'Egitto »

22/02/07

Commenti

maxgiordani

Ciao Drag
Sei tornato ai post che davvero fanno riflettere.
Il tema è stato discusso in questi termini chissà quante volte ma ogni volta ci fà pensare.
Un saluto
TLS

M@x

dragor

Grazie, Max. C'è sempre un modo nuovo per affrontare un tema antico.

Pero' mi dicono che anche gli altri miei post stimolano qualche riflessione... :))

a presto

dragor (journal intime) intime)

Pim

La felicità bisogna saperla accogliere quando si presenta. Fortunato chi la sa riconoscere immediatamente e da essa si lascia possedere...

paola

waw, dragor.......

così mi piaci.

la vita bisogna "assecondarla" e mai..... accarezzarla contopelo!!!!!

paola

susanna

Ciao Dragor,

ho scoperto il tuo blog per caso, leggendo un articolo sul Corriere della Costa Azzurra. Mi piace molto quello che scrivi, specie quando parli di Nizza, della sua gente, della sua anima. Io sono italiana, ma da piu' di un anno vivo a Villeneuve-Loubet. Nella tua terra (che inizio a sentire un po' mia), ho trovato l'occasione di cambiare vita, e di questo saro' sempre riconoscente.
Ciao!

dragor

Cara Pim,

Orazio aveva detto tutto in due parole: carpe diem...

ciao

dragor (journal intime)


dragor

Cara Paola, io l'assecondo sempre. Qualche volta è lei che non mi asseconda...

dragor (journal intime)

dragor

Cara Susanna, benvenuta su Journal Intime. Sono felice di conoscerti.

Villeneuve-Loubet è una cittadina molto simpatica, anche perché ha dato i natali a un genio della cucina come Auguste Escoffier. Un vero Nissart direbbe che ha il solo torto di trovarsi al di là del Var... :))

Grazie per le belle parole, spero che continuerai a seguire Journal Intime. A presto!

dragor (journal intime)

Pasquone

Felicità può essere anche uno starnuto, un respiro profondo, il sorriso di un bambino od un suo capriccio. Tutto quello che si trova e che si perde, un pensiero che viene e che ci lascia. Perché la felicità dura poco, non è per sempre. Spesso non sappiamo apprezzarla ed è così difficile provarla quando ci ammaliamo e diventiamo vecchi o soli. Eppure... abbandonare l'infelicità per qualcosa di meglio può diventare per ciascuno una buona ma faticosa abitudine. Un amico è d'aiuto, specie quando sia il geniale, giocoso e vanitoso nostro Dragor, felice d'avere, felice di dare, forse non sempre felice d'essere. Felice con noi, felici noi con lui.
Pasquone

dragor

Caro Pasquone, penso che la felicità sia relativa. In questo momento la cosa che mi renderebbe più felice per molti sarebbe di una banalità sconcertante

dragor (journal intime)

dragor

Caro Dragor,
ormai convivo con pazienza con le bizze di TypePad e l'impossibilità di commentare che ogni tanto fa capolino...ma sul post Felicità non posso trattenermi o rimandare !!!!!!!!

Questo è il commento che ho vanamente provato a pubblicare, se vuoi inseriscilo tu.
Caro Dragor,
è magnifico questo post ! Per dolcezza e saggezza supera ogni trattato di filosofia sulla felicità...
E' un cogli l'attimo con punte di concretezza tanto comuni da incidere con forza sulla pelle, da sentirsi tirati per i capelli ! Presumo che Dedé abbia grande merito in tanta tua amabile osservazione della "semplice profondità" della vita e degli uomini...
Il momento migliore per essere felici è quello presente. Non ne esistono altri. Ti auguro di saperlo ricordare sempre...e lo auguro anche a me !
Un abbraccio più forte del solito
Irene

dragor

Grazie, cara Irene. Felicità è anche ricevere un commento come questo.

Si', Dédé ha un ruolo di primo piano. Anche perché, se non fosse per lei, non sarei qui a scrivere...

Un abbraccio

dragor (journal intime)

marianna

Carissimo un post veramente bello ma soprattutto vero.Quello che scrivi lo abbiamo pensato e vissuto,credo, tutti.Solo con la piena maturità si arriva a capire cos'è la felicità.Ami anche gli ostacoli che ti si sono posti innanzi perchè sono proprio loro,una volta superati, che ti aiutano a capire che cos'è la vita.Felicità sono le piccole cose del quotidiano,quelle che fai con entusiasmo perchè sai che sono importanti per te e per le persone che hai accanto e per quelle che incontri lungo il cammino.
Un abbraccio ed ancora grazie per averci spinto a riflettere.Marianna

marianna

Carissimo un post veramente bello ma soprattutto vero.Quello che scrivi lo abbiamo pensato e vissuto,credo, tutti.Solo con la piena maturità si arriva a capire cos'è la felicità.Ami anche gli ostacoli che ti si sono posti innanzi perchè sono proprio loro,una volta superati, che ti aiutano a capire che cos'è la vita.Felicità sono le piccole cose del quotidiano,quelle che fai con entusiasmo perchè sai che sono importanti per te e per le persone che hai accanto e per quelle che incontri lungo il cammino.
Un abbraccio ed ancora grazie per averci spinto a riflettere.Marianna

Betta

Bellissimo post Dragor. Grazie di averci ricordato così bene il vero senso della nostra esistenza.
Ciao
Betta

dragor

Cara Marianna, hai colto molto bene lo spirito del post. Ecco perché molti sono nostalgici del passato. Erano felici e non se ne rendevano conto...
Buona notte, a presto

dragor (journal intime)

dragor

Cara Betta, che piacere risentirti. Anche questa è felicità... :))

A presto

dragor (journal intime)

marianna

Caro dragor è un momento molto positivo quello che sto vivendo e anche tu con il tuo blog vi hai contribuito.Quando sarà opportuno te ne parlerò.Perchè sei una persona con la quale mi piacerebbe davvero parlare a lungo.Sei speciale ed il post di oggi lo conferma.Buona notte a te e ai tuoi cari.Marianna

marianna

Cara Tesea un pensiero a te dal blog di dragor.Perchè non ci sei ancora?L'argomento di oggi ti piacerebbe senz'altro.Affrettati.Baci.Marianna

Biz

Bel post.
Uno dei pochi, dei tuoi, che condivido in toto e senza riserve :-)

dragor

Caro Biz, diciamo pure l'unico... :)))

dragor (journal intime)

tesea

Caro Dragor,
non sono troppo sicura che la felicità sia eleaticamente ORA. La felicità è uno stato d'animo, uno stato di grazia transeunte, ma devi sapertela conquistare, non ti viene dall'alto. Nulla ci è regalato, il presente è lotta, sfida, tensione, soltanto a tratti intervallate da esplosioni di gioia. Esplosioni che durano poco, anzi, qualcuno diceva che, per un processo dialettico, quando sembra che tutto vada bane, attenzione, poi comincia ad andare tutto male.
Cara Marianna, ci sono , anche se in ritardo.
Do la buona notte a te e a tutti gli amici
Tesea

Saltapicchio

"La verità è una sola: il momento migliore per essere felici è quello presente. Non ne esistono altri."

Caro Dragor, una domanda provocatoria: sapresti pronunciare questa frase anche ai malati terminali, a chi soffre in ospedale sapendo che non guarirà mai, a chi soffre la fame e sa che non avrà il suo pasto giornaliero, a chi ha visto la sua famiglia sterminata in guerra, alle tante persone che ancora subiscono ingiuste prigionie e persecuzioni in tutto il mondo?

dragor

Cara Tesea,

insisto a dire che la felicità puo' esistere soltanto nel presente. E' l'unica realtà possibile

buona notte

dragor (journal intime)

dragor

Caro Saltapicchio, quello che ho detto per la felicità, vale anche per il dolore. Il momento migliore è quello presente.

Good night

dragor (journal intime)

matzudaira

"WASHINGTON
Un soldato americano è stato condannato a 100 anni di carcere per lo stupro e l’omicidio di una 14enne irachena e l’uccisione dei suoi familiari, nel marzo dell’anno scorso a Mahmoudiya, vicino Baghdad. Il sergente Paul Cortez, 24 anni, si è dichiarato colpevole evitando così la condanna a morte. Fra dieci anni potrebbe avere la libertà condizionata.

Cortez è il militare americano ad aver ricevuto la condanna più alta per reati commessi in Iraq. In novembre un altro soldato si è dichiarato colpevole per lo stesso fatto ed è stato condannato a 90 anni di carcere. Altri due soldati e un ex militare sono in attesa di giudizio. I soldati, tutti appartenenti alla 101esima divisione aerotrasportata basata a Fort Campbell (Kentucky), dove si è svolto il processo, hanno ucciso e violentato la 14enne, assassinandone anche la madre, il padre e la sorellina di 7 anni"(LaStampa).


Voi riuscite ad essere felici dopo aver letto questo genere di cose?

dragor

Caro Matzudaira, dagli albori dell'umanità le guerre sono sempre state teatro di stupri e omicidi.

Ma questo non ha impedito a qualcuno di essere felice. La felicità è l'altra faccia del dolore

dragor (journal intime)

Giulia

Bel post caro Dragor, la felicità non la si aspetta la si vive in ogni piccola cosa. Ciao Giulia

matzudaira

Dragor beato te che riesci ad essere felice anche dopo avere letto di simili abominie.

dragor

Caro Matzudaira, le abominie sono sempre esistite. Significa che la felicità è una forma di egoismo?

dragor (journal intime)

Account Deleted

Che bei pensieri, Dragor. E' quello che dico sempre a mia moglie che si affanna a rimuovere gli ostacoli che la separano dalla felicità o aspetta che "passi" un momento difficile per essere poi felice. E cosi ci si ritrova vecchi e ancora ci sembra che la felicità non l'abbiamo vista mai. Pensando che ho tre figli...

Tesea

Caro Matzudaira,
io purtroppo riesco a non essere felice, anche quando dovrei esserla, pensando persino alle sofferenze degli animali. Non è giusto che soffrano.
Tesea

matzudaira

Dragor perchè ti ostini a "mettere in bocca" alle persone cose che non hanno mai detto? Quando ho parlato di egoismo nell'essere felici?

dragor

Caro Matzudaira, allora come definiresti chi "riesce a essere felice mentre..."? Mi era sembrato di leggere fra le righe un "egoista", ma se ho sbagliato, correggimi pure.

Ciao, buona giornata

dragor (journal intime)

matzudaira

Infatti ti ho corretto.
La mia semmai era una frase che voleva sottolineare un certo senso di invidia nella tua supposta capacità di gestire i momenti di felicità e di tristezza con molta più disinvoltura di come non riesca a fare io.

peqiuvlbk ywtcrsvbi

ecmpwyt kzjnoqehi ftve dhbirtcy bxwqsedo nspzyh mshpv

yjqmxvrb fjhk

cdstzpyw aktcihxpu fqujzikg rsouv qfsrkdc hrjxfv edxtzo http://www.cqskjug.flpj.com

Nice site! But your design is not good

Good site. Thank you!!!
http://eronew.biz/ )

yxand pkshm

uehprcn abxgts ksizpce kadx kfguxzo atesrifow wdme

I commenti per questa nota sono chiusi.