La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Chi ha paura della cannabis? | Principale | PACS à l'Italienne »

17/03/07

Commenti

marianna

Caro Dragor non credo alla confessione,sopratutto perchè estorta mediante tortura.
Ieri pomeriggio ero fuori tutto il tempo e di sera ho visto i risultati del blog.Interessanti per il numero di partecipanti.
Ora devo chiederti se hai ricevuto un mio scritto via e-mail sull'antisemitismo.Te lo chiedo perchè ho sempre dubbi sulla funzionalità dello strumento computer ed ancor meno sulle mie abilità.Fammi sapere.Grazie. A presto . Marianna.

dragor

Cara Marianna, non ci credo nemmeno io.

Il tuo scritto è arrivato regolarmente ed è bellissimo. Grazie di avermelo inviato. Volevo risponderti questa mattina.

Il post sulla cannabis è sommerso dai commenti. Ogni tanto cerco di inserirmi nella discussione, ma nessuno mi ascolta. Sono troppo occupati a discutere fra loro... :)) Sembra che l'argomento della droga legale e illegale mobiliti archetipi che chiedono soltanto di affiorare alla superficie.

Buona giornata, a presto

dragor (journal intime)

Adele

Cari Marianna e Dragor,
Io non credo a questa presunta confessione. Se l'ha veramente fatta vi è stato costretto dal suo istinto di conservazione e dalla stanchezza per le torture subite. Di sicuro.... A Guantanamo.... Roba da matti.
Le twin Tower sono state abbattute con la demolizione controllata e ci sono testimoni che hanno riconosciuto la radioattività nella polvere e nell'aria intorno a quel quartiere che ha danneggiato la salute di molti newyorkesi. I pompieri stessi scampati sanno e hanno detto che avrebbero potuo salvarne di più se non ci fossero stati impedimenti tecnici e infine quando la torre di controllo dell'aeroporto ha perso di vista gli aerei e il contatto era spento. Tutto era stato premeditato, e in seguito,... o forse in anticipo, pagato fior di milioni di dollari. E il sindaco era al corrente di ciò che doveva succedere ed ora si vuole candidare alla presidenza finanziando la campagna elettorale con quei denari insanguinati. Anche il Pentagono è stato investito da un razzo e non da un aereo.
Questo arabo ha confessato tutto perchè doveva essere sotto l'influsso di qualche potente droga o che gli hanno fatto leggere il discorso stampato registrandolo per dimostrare che era la sua voce........ A me non la danno a bere. Io cerco, indago finche metto insieme i pezzi del puzzle.... Non sono solo pensieri a vanvera.
L'impresario che ha costruito le torri le ha anche fatte demolire con un ordine "PULL" ..... E B... sapeva tutto ma ha cercato di crearsi un alibi facendosi vedere nella scuola di bambini negri in Florida.
Ragazzi, questo è un tema scottante e credo che non tarderà a uscire la verità e il maggior responsabile se la sta facendo addosso dalla fifa che qualcuno parli. "lui" voleva avere una scusa forte per attaccare i paesi del petrolio con la scusa di insegnare la democrazia, ma ha trovato un osso troppo duro per i suoi denti e chi ci rimette è il popolo americano e tutti quelli che hanno partecipato in buona fede. Infatti si vede ben quanti si vorrebbero ritirare e si pentono ma hanno difficoltà .... e paura a farlo.
E il papa di allora sapeva che quelle torri dovevano essere distrutte, ma ha fatto nulla per impedirlo.
Non voglio scrivere di più altrimenti qualcuno mi mette una bomba sotto casa..... poi dice che non è vero. Metterei dei links per farvi controllare, ma sono troppi.
Saluti a tutti e abbiate una buona giornata senza bombe, nè droghe. La sincerità, la verità, la giustizia e l'amore mmmmmm devono essere le nostre droghe.
Abbracci da Adele

Biz

Scrive Adele: "E il papa di allora sapeva che quelle torri dovevano essere distrutte, ma ha fatto nulla per impedirlo."

Mi pareva strano che qualcuno non accusasse la Chiesa anche a proposito dell'attentato alle torri gemelle :-)
Strano che nel post sulla cannabis qualcuno non abbia supposto una connessione fra il proibizionismo dei cattolici e la mafia che spaccia.
Prima o poi, mi aspetto anche quello :-)

Adele

Ho avuto la costanza di leggere tutti i commenti sulla Cannabis ed ho concluso che sarebbe tanto facile fregarsene della legalità o meno e fare come ci pare.
"This is the only way" (questo è l'unico modo) Lo cantano gli Emerson-Lake and Palmer ed è vero.
Perchè pensarci tanto sopra e crearsi dei problemi per niente. Chi vuole e po usi ciò che più gli piace, se ci riesce.
Evviva la libertà di pensiero.
Ciau ragazzi, basta, devo togliermi da questo benedetto computer che mi attira di continuo. Meglio tornare alla mia commovente storia d'amore e vivere di sogni e memorie care.

dragor

Cara Adele,

tempo fa avevo scritto un post su questo argomento. Se vuoi leggerlo, ecco il link

http://dragor.blog.lastampa.it/journal_intime/2006/12/ma_chi_ha_butta_1.html

A proposito, hai letto La Ballata degli Impiccati? E' il terz'ultimo

Ciao, a presto!

dragor (journal intime)

dragor

Caro Biz, è un'idea! Mi metto subito al lavoro :))

dragor (journal intime)

irenespagnuolo

Dragor...è stato lui, si, si, è stato lui, mente e braccio di tutto !!!!
Altro che tortura, ma dai, ha confessato, è lui, è lui !!!
:)) Ci mancava solo la trovata di un'ammissione in piena regola...! Mio nonno avrebbe detto "un'americanata"...
Irene

p.s. ho evitato di intervenire su cannabis e dintorni...detto tra noi e le migliaia di tuoi lettori ho fatto la tesi di laurea sulla punibilità o non punibilità dell'uso di sostanze stupefacenti o psicotrope...Direi che qualcosina ho approfondito !

dragor

Cara Irene, perché non intervieni per dire qualcosa di sensato? Sembra che ce ne sia bisogno... :))

Io ho dato un esame sulle tossicodipendenze comparate da alcool e sostanze stupefacenti.

Ciao, buon weekend

dragor (journal intime)

ADELE

Caro Dragor,
Ho letto la ballata degli impiccati. E' troppo bella e straziante, non potrei dire una parola. Mi ha commosso fino a fare silenzio e sentire il dolore di quella gente.
Vedo le stragi ogni giorno alla TV. la CNN non tralascia un giorno senza dire che Xtot persone sono state uccise. E' un'infamia, un obbrobrio, una vergogna per chi ha escogitato questo genocidio.
Ma l'iniziatore viene appunto dallo stato fondato sul genocidio degli indigeni.
Vorrei avere tutti i tuoi blog precedenti a quelli che ho visto fin'ora perchè sono veramente incitanti alla discussione e sono felice di avere scoperto anche quello sulle twin towers. Ho letto anche i commenti e vedo che sono numerosi quelli che indagano e ragionano sui fatti successi. Infatti molti hanno scritto prima di me cose che credevo vi fossero sconosciute. Io sono appena un'apprendista qui con voi.
Se mi mandi i links dei tuoi blogs io me li leggo tutti così non resterò più nell'ignoranza. Del resto il mio motto è "fatti non foste per viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza"
Sono ogni giorno più felice di avervi incontrati, cari amici.
Vostra affezionata Adele

giulia

Nessuno crede nella colpevolezza di questo signore, è difficile capire cosa sia veramente successo o cosa stia succedendo. Ho letto anch'io gli interventi sulla cannabis, ma l'impressione che sempre ho è che la gente abbia voglia di partecipare, di dire la sua, di sparare quello che gli viene in mente. Viva il libero pensiero, ma oggi mi sembra che non sia più pensiero, non sia più dialogo sia qualcosa di molto diverso come ho cercato di scrivere in un mio post ieri.

irenespagnuolo

Caro Dragor, abbia pazienza ma non ne ho avuto il tempo...Ho "sgobbato" tutto il giorno all'irene art café e sarà così almeno fino al 31 (si inaugura !!!) quindi mi collego un pò solo al mattino e alla sera !
Un bacione, buona notte
Irene

Tesea

Caro Dragor,
ammissione di colpevolezza estorta sotto tortura equivale a
DICHIARAZIONE DI INNOCENZA!
NOT GUILTY!
Tesea

Galeotto

Se misurate esattamente la distanza dalla punta del piede della statua di George Washington all'indice della sua mano e moltiplicate il valore in millimetri per la sua altezza, otterrete esattamente il diametro della Terra.
Ovviamente lo scultore non aveva la minima idea della coincidenza!

Ovvero: voler leggere il complotto è una forzatura, dovuta alla volontà di non credere alla versione ufficiale soltanto perché ufficiale.

Andiamo: Bush o qualcuno del suo entourage Vi sembra così sveglio da aver organizzato un piano talmente geniale?

dragor

Caro Galeotto, possiamo credere alla versione ufficiale ma non alla confessione di Khalid

dragor (journal intime)

Greg

galeotto, però mi spieghi come ha fatto un 737 a schiantarsi contro il pentagono e a fare un buco di diametro così piccolo(mi pare otto o nove metri)...magari ha perso le ali in volo per le troppe turbolenze...
dragor pensa anche all'inquisizione della tua amata chiesa...non è forse vero che con la tortura riuscivano anche a far dire alle donne che erano in grado di trasformarsi in canarini gialli e verdi e volare via dalla finestra?
saluti
Greg

Adele

Una domanda che non c'entra con questa "confessione" (non vorrei essere al posto di questo disgraziato, chissà in che stato l'hanno ridotto).
Dobbiamo sopportare le critiche e gli ordini USA per decidere della vita di connazionali in ostaggio com'era Daniele ???? D'Alema ha fatto benissimo a scambiare i prigionieri e Prodi ad aiutare tutto, senza chiedere il permesso della "Merica".
Come dicevo nel Forum riguardo ai DICO, lo dico qui: "SENTITEVI LIBERI, AGITE SECONDO IL VOSTRO FEELING E SARETE PIÙ FELICI"....... Se i due tedeschi che sono ostaggi in Iraq avessero un appoggio come il vostro a quest'ora li avrebbero già rilasciati, ma quelli che non vogliono essere ricattati, giocano con la vita altrui, non della loro..... Saluti cari da Adele

enrico

pero' Adele... uno che va in certi posti sa bene il rischio che corre.

quando decide di andarci accetta un contratto implicito con la morte.

ora mandare a spasso 4 terroristi per salvare un girnalista non so se sia una gran furbata, tantopiu' che ora ci sono altre due persone inguacchiate mica poco e per quelli nessuno chiedera' riscatti.

D'Alema ha comunque fatto bene a fregarsene degli USA.. mi aspetterei anche che alzasse il tiro dicendo chiaramente che l'Italia coi suoi 2000 anni di storia non ha da prender lezioni di diplomazia da uno stato di pistoleri.

E.

Adele

Solo 2000 anni di storia ????? Sono molti di più contando i 754 dalla fondazione di Roma e questi sette= 2761 con la storia della politica e filosofia greca alle spalle.... I pistoleri non sanno niente dei loro antenati se non che erano poveri emigrati in cerca di fortuna che raggiungevano col genocidio degli indigeni.
E che dire del padre Junipero Serra proveniente da Mallorca che fondava una missione cristiana al giorno andando su dal Messico in California e tutte le città si chiamano San,,, san,,, san... tutti santi europei. Uccidevano gli indiani dopo averli battezzati così li mandavano in paradiso..... Quante arie si danno gli USA.!!!!!
A me piace L'America naturale, ma la sua storia fa spavento. E mai che ci sia un pellerossa in parlamento, tantomeno presidente...... hahaha
L'aveva detta giusta "Toro Seduto" a Washington: "Se c'e uno che dovrebbe essere il presidente qui, quello sono io".

dragor

Cari Enrico e Adele, secondo me Gino Strada ha sfondato una porta aperta. Datemi un po' di milioni, la liberazione di una decina di terroristi e mi porto a letto anche le mogli di Dadullah.

Se leggete il mio post "Rifinanziamenti", vedrete che J.I. ha previsto tutta la storia con 15 giorni di anticipo.

Ciao

dragor (journal intime)

enrico

Beh ma strada e' parecchio un furbone eh...

fra un po' mette su una holding di rapimenti.

saro' uno che pensa male, ma e' un soggetto che mi pice poco, preferisco gente come era Calipari, che lavora senza apparire, soprattutto in certi casi.

E.

Galeotto

Caro Greg, credo più a questo: http://investigate911.bravehost.com/
che alla teoria cospirativa che prevede il piazzamento di numerose cariche esplosive sulle Torri Gemelle, senza che nessuno si accorgesse di nulla.

Caro dragor, perfettamente d'accordo con te: non credo assolutamente alla "confessione" di Khalid. La mia nota era esclusivamente in merito all'eccessiva tendenza a vedere "poteri occulti" ovunque.

Galeotto

Cara Adele,
le critiche non le hanno fatte solo gli USA, ma anche l'Inghilterra e l'Olanda, che condividono con noi un bel po' di storia (d'accordo, non 2761 anni). Sono nazioni rozze anche loro?
I massacri nelle Americhe furono iniziati dai civilissimi Europei, in barba (o grazie?) ai 2761 anni di civiltà alle spalle.
La storia americana non fa più spavento di quella europea, che non è certo di frattellanza ed amicizia. Tra impero romano, invasioni barbariche, guerre tra stati, persecuzioni religiose, nazionalismi e genocidi, non siamo messi granché meglio di loro.

Galeotto

"SENTITEVI LIBERI, AGITE SECONDO IL VOSTRO FEELING E SARETE PIÙ FELICI" mi pare un modo d'agire piuttosto irresponsabile sulla scena internazionale, in un momento critico ed in cui si corre il rischio di innescare un meccanismo dannoso non solo per i nostri alleati, ma anche per noi.

P.S. anche Cina, India ed Egitto potrebbero dire all'Europa che abbiamo tutto da imparare su diritti umani e diplomazia, avendo noi solo 2761 anni di civiltà. Tra duemila anni, forse, anche noi impareremo ad eseguire le condanne a morte dopo processi-farsa nei furgoni Iveco Daily, a rinchiudere le vedove in prigioni di preghiera nell'indigenza più totale e ad eliminare la libertà di parola mettendo i blogger sotto chiave.

Galeotto

“Quel che avevo da dire a Romano l’ho detto: i nostri servizi erano riusciti a trovare la strada per liberare Mastrogiacomo, ma è stato loro impedito. Ora dovremo fare i conti con le ripercussioni che rischiano di essere pesanti [...] Le contraddizioni e la confusione nel governo, uniti ai modi sprezzanti del dottor Strada nei confronti dei servizi italiani hanno provocato un grave danno all’immagine dello Stato e la perdita di credibilità agli occhi degli alleati”.
Lo dice Parisi, l'esponente del Governo più direttamente interessato dalla vicenda, non un pistolero anonimo, né qualcuno dell'opposizione.

vadotymcg mcezwxld

syjv pacfmbs fohp elzoqiyg ubcgd dkshouiyc qclarop

I commenti per questa nota sono chiusi.