La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« My England | Principale | La Ballata degli Impiccati »

14/03/07

Commenti

matzudaira

Evidentemente i morti ceceni, da musulmani quali sono, non valgono molto per il Vaticano.

Davide

Più che altro, credo il Vaticano si adatti alla platea che lo ascolta: in Italia la sua parola è legge, e se ne approfitta. Se si comportasse allo stesso modo con Mosca, non credo che Putin si farebbe molti scrupoli a mandarlo cordialmente a stendere...

Pim

Realpolitik, si diceva una volta...
Sarà secondo natura?

dragor

Pim, scusami, ti ho rubato la frase. Non lo faro' più!!! :))

dragor (journal intime)

dragor

Caro Mattzu, dipende dai musulmani. Per esempio,il papa è sensibilissimo a quelli palestinesi. Nel Darfur, invece, non gli interessano nemmeno i cristiani

dragor (journal intime)

dragor

Davide, il Vaticano è forte con i deboli e debole con i forti

dragor (journal intime)

marianna

Caro Dragor anche se tu estremizzi c'è un fondo di verità in quel che dici rispondendo a Davide.
Ritornerò con calma.
Con il computer per raggiungere il blog devo fare sempre un percorso tortuoso.L'importante è arrivare.Per ora ti auguro buon pranzo.A più tardi. Marianna

Tesea

Caro Dragor,
a proposito dei DICO: la 'tutela' di cui parli mi sembra essere quella della reversibilità della pensione, che finirà per mandare 'a brave donne' (scusa la volgarità, ma qualche volta ci vuole) l'INPS.
Aspiranti conviventi omo e bisessuali una forma di garanzia privata già se la possono procurare in base all'art.1321 C.C. Certo, niente pensione. Potrebbero lavorare, e procurarsela in proprio, ma a volte lavorare è fatica.
Ribadisco, non è un problrma morale, perchè ognuno può fare e pensare quel che vuole, Chiesa compresa, ma di politica finanziaria. Gli unici che farebbero bene a intervenire sarebbero i responsabili dei dicasteri economici.
Tesea

Giulia

Caro Dragor oggi siamo in piena sinotnia, anche io ho parlato di questo argomento. Tutti i giorni poi questo signore ci viene a fare la predica... Ciao Giulia

anecòico

Tira, molla e restringi... And the story goes.

http://cattivamaestra.blog.lastampa.it

agnesepiras

è un po' 'spinta' la tua interpretazione ma non credo sia lontanissima dalla verità. Emana bagliori sinistri questa chiesa ratzingeriana che incontra il leader russo, quello iracheno e con disinvolura nega i funerali a Welby. Incute un certo non so che..

dragor

Cara Marianna, ti aspettiamo. Buon pomeriggio

dragor (journal intime)

dragor

Cara agnesepiras, altro che spinta. La mia è un'interpretazione all'acqua di rose!
ciao

dragor (journal intime)

tristantzara

Niente di nuovo dal fronte mi sembra, quindi....

irenespagnuolo

DRAGOR...mi è arrivato il giornaleeeeeeeeee, ho letto l'intervista !!!
Bella, risposte dragoriane con finale dragorianissimo.
Perchè non la pubblichi qui ? Dai, almeno possono leggerla tutti !
Ciao ciao
Irene

Pasquone

Dragor, mi vergogno d'essere italiano, tuttora predestinato di venir sottomesso al papa. Sono orgoglioso d'essere romano, perché noi qui i papi li possiamo mandare a ... (scegliete la destinazione secondo i gusti e se ce vo', ce vo').

matzudaira

Tesea tu credi che il Vaticano si opponga ai DICO per timore di sbilanci nei conti dell'INPS oppure nei propri conti?

Dragor, non mi pare il Vaticano sia particolarmente preoccupato dai Palestinesi, vista la situazione...

La censura e la caccia agli eretici continua da parte della chiesa anche tra le proprie fila:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/03_Marzo/14/vaticano_sobrino.shtml

Adele

Questo era in risposta ad un altro articolo e ora aggiungo che il Vaticano farebbe meglio a comandare in Vaticano che è il "suo" stato e non uscire a dare ordini in tutti gli stati estranei. Ormai tante coppie non si sposano più in Chiesa perchè tanto non serve. Quello che conta è la legge statale.

Tutti siamo liberi di credere in ciò che pensiamo sia giusto dopo aver ragionato col nostro cervello e non essere stati minacciati di dannazione se non crediamo. Bisogna rispettare chi ammette di non credere come chi crede. La religione non fa altro che istigare all'autosuggestione e vivere con un sacco di complessi partendo dal senso di colpa e l'idea dei castighi eterni.
"Anonimo" hai ragione.
E' ora che le menti si sveglino e comincino a farsi delle domande e ragionarci su fino a quando trovano le risposte. Chi ordina e controlla in nome di dio è un megalomane che vuole approfittare della credulita delle persone semplici. Costringere gli esseri umani a vivere nella paura è un reato contro i diritti umani, contro l'amore del prossimo.

dragor

Caro Matzudaira, il Corriere della Costa Azzurra ti ha risposto su "Il Giorno della Vergogna"

Buona giornata

dragor (journal intime)

dragor

Cara Irene, non posso pubblicare l'intervista. Tutti direbbero che pratico il culto della personalità

dragor (journal intime)

dragor

Cara Adele, condivido tutto meno un punto. Scrivi "E' ora che le menti si sveglino e comincino a farsi delle domande". Secondo me si sarebbero dovute svegliare almeno 2000 anni fa.

Ciao

dragor (journal intime)

Adele

Caro Dragor,
dico che è ora di svegliarsi perchè appunto non l'hanno fatto prima e questa ora è già in ritardo....... Chi si ribellava andava sotto la "sacra inquisizione". Quanti hanno cercato di ricevere le risposte e hanno trovato il rogo e altri mezzi di annientamento !!!.
2000 anni fa cominciavano appena il sono cristiano. La chiesa si è arricchita coi delitti e le appropriazioni dei beni dei condannati. Ha fatto violenza morale su chiunque poteva agguantare sotto il suo dominio. I patti lateranensi sono stati pagati 10 milioni di lire di allora nel 1929 reagalati a Mussolini affichè potesse salire al potere. Sono tutti venduti e mercenari in Vaticano.
Grazie dell'accoglienza e della risposta comunque. Soddisfatta di essere uscita da quel covo di bigotti che era il mio paese. (Esclusi i presenti)
saluti dalla Germania.

dragor

Cara Adele,

a proposito di bigotti, hai letto questo mio famoso post?

http://dragor.blog.lastampa.it/journal_intime/2007/02/index.html

Ciao, torna a farmi visita

dragor (journal intime)

amalo

Avere/chiedere diritti che la societá nega non é contronatura, contronatura é chi cerca di oscurare, anzi contrastare chi vuole esprimere i propri diritti ai sentimenti,
C'é una guerra non soltanto mediatica contro chi é "naturae" nato diverso dalla maggior parte degli esseri umani; si tornerá al medioevo? All'oscurantismo? Ci sará un Nuovo Inquisitore? Giá c'é?!. Se democrazia deve essere, che sia democrazia per tutti, anche per gli stranieri. Se la chiesa predica la dispensa dell'amore e rispetto "per tutti", che sia amore e rispetto anche per i gay.

matzudaira

Tra l'altro è noto che tra le fila della chiesa vi siano moltissimi omosessuali... quando abitavo a Roma ho partecipato ad una festa di un conoscente in un palazzo romano molto bello tra via Cola Di Rienzo e via Degli Scipioni. A questa festa "mondana" hanno partecipato in "borghese" alcuni giovani segretari di alti prelati. Otre ad essere veramente dei bei ragazzi (tutti di famiglie altolocate europee), erano anche tutti evidentemente gay. Alcuni di loro, brilli, hanno fatto battute allusive sui loro "capi"... Io sinceramente ne sono rimasto molto stupito, in quanto pensavo vi fosse un controllo molto più rigido da parte del Vaticano di questi "valletti" e dei loro "padroni".

I Care

Voglio contribuire alla discussione con due spunti di riflessione: 1) il papa in occasione delle cerimonie sante del mercoledì delle ceneri che aprivano la quaresima ha detto che l'uomo deve ricordarsi di non essere arbitro del proprio destino (che mi pare sia un bel salto carpiato verso il medioevo prossimo venturo, visto che questa affermazione, ripresa dal latino Terenzio divenne il motto dell'età umanistico - rinascimentale); 2)"Chi l'ha visto" ha scoperto che Renatino (ovvero Enrico De pedis, il capo della banda della magliana) è stato sepolto in una basilica romana su ordine del cardinal Poletti, all'epoca segretario di stato del papa. Per cui se io, cattolica credente e praticante, ed estremamente provincialotta, vado a Roma ed entro nella tal basilica, potrei anche inginocchiarmi e pregare davanti alla tomba di un pericoloso assassino.


dragor

Cara Care,
per quanti per abbia ammazzati Enrico, non riuscirà mai a uguagliare i papi. Sono molto più pericolosi.

Ma secondo i preti l'uomo non dovrebbe avere il libero arbitrio?

dragor (journal intime)

Adele

Caro Dragor,
Ho letto tutto sui bigotti e il seguito e cliccato altri links e finita nel labirinto dell'internet che mi ha portata in Africa e in China........ Poi ho perso il filo perchè mi è scappato tutto dal monitor e ho dovuto ricercare il titolo di questo......
La colpa è della "ricerca della Verità".
DICO... solo che la mia vita coniugale è stata rovinata dal fanatismo religioso del marito. A raccontarlo nessuno ci crederebbe e a divorziare ero giudicata comunista e senza-dio da fratelli sorelle, mamma, cognati, nipoti e ........
L'unica era partire e mai più tornare.
Il bigottismo.... loro credono di essere "i perfetti"...... Me ne frego, io ho la mia libertà di pensiero con i niei figli che la condividono e PACE.
Cari saluti, ti ritengo un nuovo caro amico, Abbracci da Adele

dragor

Grazie, cara Adele, le tue visite mi faranno, molto piacere :)) Già che ci sei, magari potresti dare un'occhiata anche al post di oggi. E' in Homepage...

Da che parte della Germania scrivi?

Ciao

dragor (journal intime)

Davide

Caro Dragor,

condivido la tua risposta eccetto su una cosa: TUTTI sono forti con i deboli e deboli con i forti, non solo il Vaticano.
Tutti, sin da bambini: se non fosse così, "Risiko!" sarebbe un gioco molto più divertente da giocare ;)

dragor

Caro Davide, forse l'Italia è debole in confronto alla Russia. Ma perché è debole di fronte al Vaticano? Non tutti i paesi cattolici si lasciano condizionare allo stesso modo

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.