La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« CHI HA RAPITO MADELEINE? | Principale | QUANDO IL LAVORO UCCIDE »

01/06/07

Commenti

anecòico

Il tuo "un certo monsignor Fisichella" mi ha fatto sorridere... meglio il pilota! :)

anecòico [CattivaMaestra]

zia elena

Sulla Chiesa e sui suoi documenti poco chiari la penso esattamente come te.

Su Santoro anche.

Proporrò alla RAI di assumere te, che, nonostante sia straniero, parli italiano perfettamente e non usi continuamente perifrasi dal significato nascosto e fazioso.

Santoro ha il merito, a mio avviso, di toccare temi "scottanti" ed interessanti, ma poi è vittima del suo personaggio, della sua saccenza e, permettimi, della sua antipatia.

Zia Elena

biz

Ho visto solo la prima frazione della trasmissione, e in modo frammentario (dovevo stare coi bambini, come sempre, e per questo guardo poca tv).

Non ho avuto le stesse impressioni.
Dato per scontato che è vergognoso che membri del Cda Rai abbiano cercato di vietare una trasmissione sul tema di quel documentario.
Santoro mi è parso più equilibrato del solito. Fisichella ha detto cose giuste in modo tranquillo.
I casi di pedofilia e copertura sono avvenuti ma è assurdo da questo trarre le conclusioni che il documentario suggerisce.

Odifreddi invece ha dimostrato ancora una volta che, fuori dalla matematica, non capisce un emerito cazzo, per dirlo in frascese.
ciao

marianna

Carissimo ho visto anch'io la trasmissione di Santoro.Sono d'accordo sul giudizio che dai di Santoro.Per me,cme dicebene chi mi ha preceduto,un saccente molto pallone gonfiato.Anzi,rispetto ad altre occasioni i toni sono stati contenuti.Altrimenti avrebbe dovuto nuovamente sloggiare dalla RAI.Pensa che insegna giornalismo a Scienze della Comunicazione alla Sapienza di Roma. Bel personaggino!
Fisichella,persona molto valida,rettore della Lateranense,effettivamente si è un po' arrampicato sugli specchi.Ma da uomo intelligente qual è non l'ho visto nè turbato,nè eterodiretto.Ti dico subito che lo stimo.
Il problema dei preti pedofili,gravissimo specie per le vittime, dipende dal fatto che nella scelta dei candidati non si vaglia attentamente.Tutti vanno bene,pur di fare numero.Una volta individuati, quello che non va è che la Chiesa non solo dovrebbe sospenderli immediatamente ma consegnarli a tribunali civili per adeguato processo come cittadini qualsiasi. Se non lo fa,è responsabile.
Comunque non tutti i preti sono pedofili e questo deve essere chiaro.Le mele marce ci sono dappertutto e non si può generalizzare.
Seguendo quella trasmissione non ho imparato nulla di cui non sapessi già.E la mia stima verso l'istituzione non è diminuita.
Se oggi riesci a procurarti il numero odierno di Repubblica troverai un dossier sulle responsabilità dell'uomo in materia di catastrofi naturali.
Ti auguro buon pranzo.A presto. Marianna.

dragor

Caro anecoico, sono d'accordo con te! :-))

dragor (journal intime)

dragor

Cara Zia Elena, grazie, ma scrivo meglio di come parlo... :))
Qualunque cosa dica,Santoro dovrebbe dirla in modo comprensibile, visto che si rivolge a milioni di persone. Mi chiedo quanti riuscissero a capirlo

ciao, buona giornata

dragor (journal intime)

dragor

Caro Biz, visto che ci sono stati casi di pedofilia con coperture ai più alti livelli,perché non si dovrebbero trarre le conclusioni che il documentario suggerisce?

Su Oddifreddi sono d'accordo, è un cretino. Lo hanno messo apposta per far fare brutta figura ai laici

Ciao, buona giornata

dragor (journal intime)

dragor

Cara Marianna, sappiamo bene che non tutte le mele sono marce. Sono le coperture ad alto livello che preoccupano.

Le catastrofi sono fenomeni naturali che avvenivano anche prima della comparsa dell'uomo e che chiamiamo catastrofi solamente perché ci danneggiano. Qualcuna puo' anche essere provocata dalla variabile umana come il dissesto idrologico che provoca inondazioni, l'effetto serra e cosi' via, altre sono sempre avvenute e avverranno semplicemente perché fanno parte della natura e se ne infischiano se sulla terra ci sono esseri viventi o meno. I dinosauri non hanno certamente provocato i cambiamenti climatici e il probabile urto con l'asteroide che li ha eliminati, i terremoti sono sempre esistiti come le onde anomale e le eruzioni.

Grazie per la segnalazione, buon pomeriggio, a presto

dragor (journal intime)

D'IO

Senza voler giudicare Fisichella stimabile o meno, quando ha detto che l'Istituzione a cui appartiene non ha nulla di cui vergognarsi...be, considerata la dimostrata ambigua copertura constato che ha una gran faccia di...bronzo và! voglio essere generoso...pure con il biondin saccente presentatore...caruccio...chissà quanto...ma tanto c'è il canone.

Adele07

Hello Dragor,
che non siano tutti non vuol dire che non ce ne siano, si sa che è solo qualcuno.
Ormai sono sicura che non potevano dire molto di piú di tutto quello che abbiamo già scritto e letto noi.
Quello sarà stato uno show per dimostrare che non nascondono il fatto perchè se lo facessero sarebbe ancora più scandaloso.
Le persone messe a discutere erano obbligate a dire le cose che andasseo bene per tutti e che solo pochi comprendessero. I monsignori sanno parlare a lungo e dicono niente, vanno bene per i buonaccioni, i creduloni che sentendo "paroloni" esclamano "come ha parlato bene" appunto perchè capiscono niente.
Mio figlio ha visto, ma non mi ha ancora detto che effetto gli ha fatto, Chiederò. appena posso.
Siamo in Germania e per vedere la RAI ci vuole il satellite, lui ce l'ha, io no.
Ripetendomi dico: CHI COPRE UN MISFATTO E' COMPLICE, e chi ordina di coprire è doppio complice.
Si vadano a nascondere invece di cercare delle scuse, fanno schifo.
Saluti a tutti Adele07 (Easy Rider)

dragor

Caro D'IO, puo' darsi che per monsignor Fisichella la pedofilia non sia vergognosa. E' questione di punti di vista...

dragor (journal intime)

dragor

Hello Adele, anch'io ho avuto l'impressione che, in cambio del permesso di diffondere il video, Santoro abbia accettato di disinnescarlo. Non soltanto ha continuato a dire "sono casi singoli", ma i laici erano rappresentati da Oddifreddi...

Guten Haben, big kiss

dragor (journal intime)

Adele07

Caro Dragor,
Si vede da lontano 40.000 Km che è tutta ipocrisia. Devono far vedere qualcosa affinchè possano dire che non è vero che vogliono nasconderlo.
Appena ho sentito dire che ci sarebbe una discussione, ho mangiato la foglia. (l'insalata fa bene)
Oggi ho chiesto a mio figlio che l'ha visto e alla domanda sulla discussione ha detto che era "Hu, ma, sai...siii, beee" Io ho detto. "già capito". Sanno "inculare" il popolo. Sono tutti di loro.
Ciau, buona sera, state allegri nel finesettimana. abbracci da Adele07 (easy rider)

Adele07

Caro Dragor,
Si vede da lontano 40.000 Km che è tutta ipocrisia. Devono far vedere qualcosa affinchè possano dire che non è vero che vogliono nasconderlo.
Appena ho sentito dire che ci sarebbe una discussione, ho mangiato la foglia. (l'insalata fa bene)
Oggi ho chiesto a mio figlio che l'ha visto e alla domanda sulla discussione ha detto che era "Hu, ma, sai...siii, beee" Io ho detto. "già capito". Sanno "inculare" il popolo. Sono tutti di loro.
Ciau, buona sera, state allegri nel finesettimana. abbracci da Adele07 (easy rider)

Adele07

E chi è Oddifreddi ?????????

dragor

E' un tizio che di professione fa il matematico e a tempo perso il libero pensatore

dragor (journal intime)

matzudaira

Ho letto alcuni articoli da google news relativamente alla puntata di Annozero sulla pedofilia ecclesiastica. Molti di questi articoli (Il Giornale, Il Foglio, Il Tempo, Il Corriere della Sera ec..), hanno dato una distorta e faziosa ricostruzione della vicenda, sottolineando l'elevata caratura morale di Fisichella e l'ipocrita bassezza di Santoro.
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/06_Giugno/02/grasso_monsignor_fisichella.shtml
Ritengo che l'Italia abbia ancora molta strada da percorrere prima di riuscire a liberarsi del gioco della chiesa come ha invece fatto con successo la Spagna. Spero che mio figlio vivrà in un mondo meno estremista e meno bigotto di quello in cui viviamo oggi.

dragor

Matzu, ho letto anch'io gli articoli e tutti si concentrano sui "casi singoli" di "persone che non avrebbero mai dovuto fare il prete". Ma lo scandalo non sono tanto i casi di pedofilia, presenti fra tutti gli educatori di bambini (specialmente quando non possono avere una vita sessuale normale perché hanno il divieto di sposarsi) quanto le coperture ai più alti livelli, i tentativi d'insabbiare e di eludere la giustizia, i trasferimenti dei colpevoli che hanno permesso loro di colpire ancora. Di tutto questo i vari Fisichella si sono guardati bene dal parlare e anche Santoro non ne ha fatto cenno,come sez i fatti contassero meno delle intenzioni.

Ciao, buona giornata

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.