La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« ASSISTENTE SESSUALE | Principale | SESSO E ARTE »

21/10/07

Commenti

Account Deleted

E se fosse il segno che anche in Polonia hanno finalmente imparato a usare photoshop?

HP

marianna

Io nel dubbio ti direi:"Scherza con i fanti e lascia stare i santi"!
Sono contenta che sia ricomparso.Il tuo è un miracolo mediatico.
Con simpatia.Marianna

dragor

HP
Miracolo su commissione...

MARIANNA
I santi vanno in paradiso!

dragor

Cara Marianna, fa' la copia dell'indirizzo web del tuo blog

http://marianna06.blog.lastampa.it/il_mio_weblog/

(basta selezionarlo e cliccare su "copia"), oppure se hai pazienza scrivilo a mano

poi metti il cursore su URL nel rettangolo sopra lo spazio riservato ai commenti (dopo avere scritto il nome e l'indirizzo e-mail negli altri rettangoli), poi fa' INCOLLA oppure Control + V (se non l'hai scritto a mano)e clicca su "Vuoi che il sistema..." A questo punto pubblica il commento

Non puoi sbagliare! Te lo farei io, ma deve memorizzarlo il tuo computer, non il mio

a presto, buona giornata

dragor (journal intime)

marianna

Caro Dragor ce l'ho fatta!
Ho scritto manualmente.
L'errore di ieri era primo che non mettevo i trattini tra il e mio e mio e weblog.
Poi dopo vuoi....., avrei dovuto postare il commento ed io non postavo.
Ora ho fatto queste operazioni ma nel blog ci sono 3 commenti vuoti. Come si possono eliminare. Io non credo.Visto che la macchina li ha segnati.
Grazie comunque delle spiegazioni. Sono un'alunna un po' lenta di comprendonio. Pazienza!.
A più tardi. Marianna.

dragor

Cara Marianna, i commenti si possono correggere ed eliminare. In TypePad, sopra lo spazio per scrivere i blog, clicca su "commenti" e vedrai l'elenco di tutti i commenti ricevuti. Seleziona quello che vuoi con un clic sul quadrino, poi clicca su "elimina" e il commento sparisce. Se per caso non vuoi ricevere i commenti che provengono da un certo indirizzo, puoi segnalarlo come SPAM e TypePad non li pubblica.

A presto, buona serata

dragor (journal intime)

Tesea

Artifizio o miracolo?
Tesea

Tesea

PS. Caro Dragor,
sono ancora in tempo per aggiungere due righe sul tuo post veli testa/cervello? Non sono riuscita a farlo prima, ma ormai forse è troppo tardi, e chi mi leggerà più? Invece fa parte di una risposta che dovevo a HP.
Ciao Tesea

dragor

Cara Tesea, certo che sei ancora in tempo. Ma come forse hai letto, il discorso si è trasferito su Barcelona es una Mujer perché sul post Come Massacrare la Vostra Compagna e Vivere Felici è diventato impossibile pubblicare commenti.

Buona domenica, a presto

dragor (journal intime)

marianna

Caro Dragor eccomi a te per un saluto,per ringraziarti sempre della spinta che mi hai dato perchè facessi. Ci sono tante cose che devo imparare ed un po' alla volta accadrà.
Volevo chiederti come si fa per usare un colore diverso,Il rosso ad esempio ,se voglio evidenziare uno scritto non mio per distinguerlo da ciò che scrivo io?
La stessa cosa se voglio evidenziare l'indirizzo di un sito coma a volte fai tu?
Grazie in anticipo e buon pomeriggio della domenica.
A presto Marianna.

Gian Contardo

Campo de' Fiori, Roma, 17 febbraio 1600.

Un ex frate nolano, Giordano Bruno, viene fatto salire sul rogo con bocca e lingua sanguinanti perché bloccate da una morsa di metallo per impedirgli di dire alcunché.
Naturalmente, nei giorni precedenti è stato barbaramente torturato da quell'Inquisizione nche oggi quelle teste di cazzo degli pseudostorici del Pensiero Forte hanno la facciatosta di definire "mite".

Salito sulla pira, al frate viene dato fuoco.

I suoi seguaci gridano al miracolo: il rogo fumante ha proprio le sembianze di Giordano Bruno!

dragor

Se pensi che Wojtyla ha sulla coscienza un genocidio, merita come minimo un rogo permanente...

dragor (journal intime)

matzudaira

Gian Contardo, bella quella di Giordano Bruno...

dragor

Ciao, Matzu. Hai dato un'occhiata allo scambio su Chi ha paura del Jazz?

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.