La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« AMERICA | Principale | VITA PUBBLICA, VITA PRIVATA »

21/01/08

Commenti

Gloria

Buongiorno!! Non riesco a commentare tranne che qui, non vengo aggiornata nella lista dei blog! da 10 gg sono trasparente! QUALCUNO MI AIUTI CHE STO CAVOLO DI TYPEPAD MI HA PROPRIO STANCATA!!! Bacio Dragor

Pim

Il cabaret messo su da Sarkò non ha nulla da invidiare allo storico teatrino della politica italiana.
Ciao Dragor, buon lunedì.

irenespagnuolo

Ecco in scena anche la Francia, Dragor, ha ben commentato Pim!
Probabilmente gradite molto la commedia all'italiana:)) e cercate di rappresentarla anche voi!!!
Pardon Dragor, mettiamola sul ridere...
Irene

Alex

A tutti gli italiani che sono scesi in piazza per sostenere il papa, e che, invece non sono andati a MANIFESTARE quando il papa ha RIFIUTATO le esequie religiose a Pier Giorgio WELBY : VERGOGNATEVI.
A tutte le pecore laiche che rimasticano la citazione di VOLTAIRE sulla TOLLERANZA senza mai avere letto una riga di Voltaire ; avrebbe detto una sciocchezza simile Voltaire !.
VERGOGNATEVI

Certainement, que nous rions de Sarkozy, de la religion, du pape... et je dirais meme que l'on ne peut plus s'arreter.
http://www.dailymotion.com/relevance/search/PAPE/video/x33r6i_cyclopedeavi_fun >

Alex

Maury65

Inutile Dragor, siete troppo "invidiosi" di noi ... E fate il possibile per copiarci :-P
Scherzo ovviamente ... Mi trovo d'accordo con il buon Alex, anche ammettendo la mia ignoranza con la lingua Francese che non mi fa capire pienamente l'ultima parte del post ...

Saluti, Maurizio - Genova

marianna

Carissimo Dragor d'accordissimo per la vergognosa rappresentazione messa in piedi dai nostri politici.
Forse la gente comune ha espresso ciò che pensava realmente stringendosi intorno al papa.
Comunque ci sono stati politici notoriamente cattolici che non hanno voluto partecipare ed hanno fatto bene.
D'accordissimo anche con quel che scrive Alex.
Bisogna intendersi ancora in Italia su cosa voglia dire essere laici.
Buon pranzo.A dopo. Marianna.

dragor

GLORIA
Niente paura, sei un buona compagnia! Un bacio anche a te

PIM
Direi che in certe cose è ancora meglio...

IRENE
Che in Francia si gradisca la commedia all'italiana è un fatto. A Parigi c'è perfino un teatro apposta, ma ogni tanto si preferisce la rappresentazione naturale

ALEX
A mon avis tout cela est normal. Les cathos manifestent contre l'intolérance d'autrui mais ils se gardent bien de manifester contre la leur. La vidéo de l'interview au pape est sublime

MAURY65
Se continua cosi', fra poco sarete voi a invidiarci il papa... :-)

MARIANNA
Secondo me i fedeli dovrebbero protestare perché il papa non ha osato affrontare il contradditorio. Quando pensi che un suo predecessore ha affrontato Attila...

In questo post

http://bizblog.splinder.com/post/15564044/Per+chiudere+questa+settimana.

Biz parli della laicità. Peccato che predichi bene e razzoli male... :-)

Grazie a tutti, buon pomeriggio, a presto

dragor (journal intime)

luigi

Datol'argomento non posso evitare. In effetti a Sarko manca la proprietà di TV e media in conflitto i interessi,qualche rinvio a giudizio e poi potrebbe aspirare a chiamarsi Berlusarkozy.
luigi

Antonio Montanari

Bellissimo!!!
Ma dovevate sentire Buttiglione sulla 7, di primo mattino, a difendere i poligami...

dragor

Luigi, la TV è come se l'avesse perché non si vede altro che la sua faccia. Quanto al conflitto d'interessi, guarda un po' la confusione che sta facendo fra pubblico e privato. Se trovo il tempo,domani lo inchiodo con un altro post!

ANTONIO
Forse è diventato musulmano...

Ciao a tutti, buona serata

dragor (journal intime)

marianna

Buona notte ,Dragor!
Domani in Ruwanda.
Marianna.

Gian Contardo

Hai ragione su tutta la linea. Inoltre, Papa Sarko alla Sapienza ci sarebbe andato.
Tanto, se la polizia avesse sparato candelotti lacrmogeni ad altezza uomo, gli sarebbero passati almeno 20 cm sopra la testa.

Gian Contardo

Per ALEX: in effetti, Voltaire la famosa frase non l'ha mai detta; è stata una curatrice postuma delle sue opere (se ricordo bene, agli inizi del XX secolo) ad appioppargliela.
Battersi per la libertà di parola per tutti è giusto. E' alquanto comico, anzi, grottesco, battersi per la libertà di parola del Papa, quando ogni frase che pronuncia viene ripresa e trasmessa in mondovisione da centinaia di tv. Sarebbe come battersi per il diritto al viagra di Rocco Siffredi.

dragor

MARIANNA
Buon giorno e arrivederci in Rwanda

GIAN CONTARDO
La battuta su Rocco Siffredi è troppo forte. Come ci penso, comincio a ridere e non riesco più a fermarmi

Ciao a tutti, buon pomeriggio

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.