La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« COME UCCIDERE UNA NORVEGESE | Principale | PROFESSORI MASTURBATORI »

24/04/08

Commenti

luigi

La parte conclusiva del tuo post rappresenta la premessa del successo elettorale di uno che rappresenta l'antitesi di principi fondanti della democrazia liberale.
luigi

alex

Un portrait saisissant de l'Italie. C'est ça l'Italie, des stupides et frivoles petits-bourgeois revant de bagnoles et de Rolex en or, vouant un culte à l'apparence et aux modes, élevés dans la fatuité, la betise et l'ignorance.
Vous avez donné le pouvoir à la ligue du nord ! A la partie la plus visible et la plus braillarde de la classe moyenne, hypocrite, xénophobe, pleine d'orgueil, acheteuse de téléviseurs couleur, dépourvue de tout sens critique, adoratrice des mythes les plus réactionnaires. Qu'est ce que c'est que cette histoire d'identité "padane" sinon la forme moderne de l'imbécillité !

Alex

Fino

Gli italiani hanno la memoria corta ed ecco di nuovo l'uomo di Arcore al potere.
I guasti prodotti dalla TV commerciale sono enormi. Grande errore quello della Rai di seguirla su quel terreno.
Buona giornata
Fino

Pasquone

Sono ancora d'accordo con Dragor. E mi dispiace per noi italiani.
Pasquone, ridotto a sperare, obbligato ad agire perchè padre e nonno

marianna

Carissimo tu ed Alex avete con eleganza realizzato un mirabile ritratto dell'Italia d'oggi ma anche di ieri e l'altro ieri.
Non c'è nulla da aggiungere.
Il dramma, come ben ricordi tu, cominciò con l'introduzione delle tv dell'ometto.Da quel momento gli italiani, come i brasiliani delle favelas, si sono proiettati in un mondo irreale confondendo le due dimensioni(reale-irreale).Ci sono stati bambini,oggi uomini,
cresciuti con questi falsi miti. Ecco da dove vengono i voti.
Del successo della Lega poi che dire? Io mi vergogno di pensare che quelle persone appartengono al mio Paese. Li stigmatizza benissimo Alex.
Non ci resta che ripartire da zero, individuare dove sono stati commessi errori e lavorare per cambiare quanto prima le cose. Intanto.....il danno è già stato fatto.
Buon pranzo.Marianna.

marianna

UN SALUTO TUTTO PER ALEX.
Marianna.

dragor

Luigi,si', la narcosi dei cervelli priva la gente del discernimento.

Bien sûr Alex, l'identité "padane" n'existe même pas. Dans son passé l'Italie du Nord n'a jamais connu l'unité politique et culturelle. Qu'y a-t-il en commun entre le Royaume de Piémont, le Milanais et la République de Vénise? Bossi n'est qu'un petit Hitler populiste de province

Pasquone, sperare va bene, ma obbligato ad agire mi sembra un po' inquietante... :-))

Cara Marianna, in effetti penso che le TV di Berlusconi siano delle fantastiche procacciatrici di voti. Non tanto per la propaganda, ma per il rimbecillimento. Ne abbiamo avuto un saggio qauando ha cercato d'impiantare La Cinq da noi prima che Mitterrand lo cacciasse via. Nichons et circenses...

Grazie a tutti per i vostri commenti, buona giornata, a presto

dragor (journal intime)


Grisostomo

Il popolo non la pensa come Draghignazzo. Stava meglio con Berlusconi, è stato talmente massacrato dal trio tragico Prodi-Visco-Schioppa che molti ex voti comu sono diventati voti leghisti.
Ora il popolo, dopo che li ha spazzati via con un formidabile tsunami, finalmente vede una nuova stagione. I ridicoli e spudorati presuntuosi francesi che pretendono di dare lezioni (senza mai impararne nessuna) continuano a sparare sentenze immotivate, infondate, infrollite, inacidite, inaffidabili.
Gli idioti intanto si rifugiano nelle "televisioni": però come mai non abbiano vinto con Santoro, Ballarò, Fazio, Littizzetto, Matrix, continua a restare un mistero.
Cioè: se vincono loro va tutto bene, se perdono invece, siccome è impossible perdere perchè sono infinitamente superiori al volgo, vuol dire che il popolo è scemo.
Ma di cosa parliamo? E con chi?
Ridicolo.

dragor

Ciao Grisostomo, vorrei prima di tutto dissipare un equivoco: io non ho niente contro la destra. Piuttosto che il disastroso centro-sinistra di Prodi, mille volte meglio una vera destra liberista, thatcheriana e dossettiana che metta ordine nei conti pubblici, faccia stare i sindacati al loro posto e rilanci gli investimenti. Il fatto è che Berlusconi sta alla destra come Rosy Bindi sta a Monica Bellucci. Parlare di "nuova stagione" per questo vecchio di 71 anni che già per 2 mandati ha pensato soprattutto agli affari suoi (nel senso peggiore) e farà altrettanto per il terzo mi sembra francamente un'esagerazione. Con uno di quei paradossi per cui l'Italia va famosa, a fare una politica di destra in Italia è la sinistra, tentando di combattere le piccole mafie e le rendite di posizione, vedi per esempio la battaglia contro i tassisti per liberalizzare le licenze. Mentre Berlusconi fa una politica di sinistra populista, vedi la sua approvazione per il "prestito" a fondo perduto per l'Alitalia, una manifestazione del più becero statalismo.
Quanto alla TV, i vari Santoro ecc. non hanno vinto perché, pur essendo faziosi e verbosi, in qualche modo cercano di stimolare l'intelligenza, mentre le TV belusconiane l'addormentano. E in Italia i professionisti del rincoglionimento hanno sempre ragione, non per niente la chiesa ha preparato il terreno per 2000 anni.
Quanto ai "presuntuosi" francesi, gente che manda al potere Sarko temo che non possa dare nessuna lezione...

Ciao, buon weekend

dragor (journal intime)

Grisostomo

Destra dossettiana? Ma sai di cosa parli, o parli a vanvera?
Il problema dell'Alitalia era non regalarla a voi, come stava per fare il dossettiano Prodi, suddito dei francesi e re degli imbroglioni.

Voi non avete perso le elezioni perchè le televisioni berlusconiane addormentano le intelligenze: le avete perse perchè il popolo ha paura ed orrore di un altro governo guidato dalle sinistre.

Ma questa è la solita gnanera dei sinistri che non ammettono di perdere le elezioni perchè si ritengono superiori. Impossibile che il popolo non vi ami: e allora, se non vi vota, è perchè il popolo è stupido. Oppure perchè c'è un'emergenza democratica - come dicono oggi le cariatidi dell'ANPI. Vergognoso.

Che dire? Irricevibile, non c'è risposta.
Studia, invece di sparare scempiaggini e luoghi comuni a raffica.
Tu ti sopravvaluti.

dragor

Berlusconi regalerà l'Alitalia ai russi, ancora meglio. E poi non ho mai detto che la sinistra deve governare per forza perché è superiore. Ho detto che Berlusconi rappresenta soltanto se stesso e che una destra autentica sarebbe la benvenuta. Quanto all'emergenza democratica,non ho mai usato questa espressione.

dragor (journal intime)

Grisostomo

Berlusconi rappresenta 17.064.314 di Italiani. Tu rappresenti te stesso, e mica bene.

Grisostomo

Berlusconi rappresenta 17.064.314 di Italiani. Sono tutti scemi? Sono tutti ipnotizzati dalle sue TV? Andiamo! Non avete il senso delle proporzioni.
Tu rappresenti te stesso, e mica bene.

Ed

E' un po' triste leggere che si parla di affari di Stato col linguaggio della tribuna sud o nord, insomma - formazione della squadra - partita di calcio - scendere in campo..???
Per favore cribbio..direbbe il Nano dei Nani :)

Ergastolo per chi fa' vedere al mondo un'immagine talmente di poco gusto del nostro Paese..
A detta di molti osservatori internazionali, stiamo entrando in un periodo storico di estrema **poverta'** per molti aspetti del ns. sistema-Italia

E' un sistema difficile da gestire ed a volte penso che, se geograficamente fossimo localizzati 500 chilometri piu' a nord, avremmo una tranquillita', nel tessuto sociale del paese, ben diversa.

Storicamente (chissa' perche'?) abbiamo invaso molto meno altri paesi, rispetto alle volte che altri paesi (ancora, chissa' perche..??) hanno invaso noi..

Sara' una coincidenza...?

Oppure: mai far sapere al contadino quanto e' buono il formaggio con le pere...mai...!!!

La geopolitica e gli enormi interessi che si trascina dietro (il Gran Lupo vestito da timida pecorella...), non e' un argomento da prendere alla leggera - noi siamo geograficamente localizzati esattamente al centro DEL TIFONE, per chi lo vuol vedere ed informarsi al riguardo - pertanto, se **Grande Fratello**, giusto per dare uno dei molti esempi non ci aiuta certamente ad interessarci di certi aspetti della contemporaneita', bene - il Grande Fratello dovrebbe starsene un po' dietro alla lavagna, perche' chi pensa che le ***radiazioni da tubo catodico non rincoglioniscono e siano il non plus ultra dell'arricchimento individuale/crescita*** sono, tristemente, MOLTO PERSI..dico, tristemente

I commenti per questa nota sono chiusi.