La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« CENSURA CINESE | Principale | YVONNE MON AMOUR »

09/05/08

Commenti

Fino

Continuando così, non ce n'è per nessuno. La Cina ha il primo posto nel medagliere olimpico.
Buona giornata
Fino

luigi

Complimenti all'antico paese dove la violenza è democratica: oltre agli esseri umani si torturano e si massacrano con pari sadismo e ferocia squisitamente umana anche gli animali.
luigi

Giovanni

Caro Dragor, questa è una dimostrazione che Dio non esiste altrimente prenderebbe a calci nel culo questi maledetti Cinesi.

marianna

Non ci sono parole!!
Per il momento ti auguro buona giornata.
Marianna.

Silvano Deregibus

Ciao Dragor...non trovo le parole consone a commentare quanto da te scritto...ti ho nominato per una catena partita da Fino...se ti va passa al mio blog..
Salutoni, Silvano ;-)

Pim

Quando si dice la sindrome cinese...

Teseag

Caro Dragor,
anch'io, come MARIANNA, non ho parole.
E vorrei rispondere anche a GIOVANNI sul rapporto fra Dio e gli ANIMAli (da anima): per quanto cattolica fondamentalista (la mia battuta dell'altro giorno sull'obiezione di incoscienza voleva essere provocatoria), anch'io a volte ho dubbi sull'esistenza di un Creatore buono, se permette tanta impunita crudeltà nei confronti di queste creature di serie B.
E poi, perchè a questo mondo per sopravvivere dobbiamo tutti mangiarci l'un l'altro? La ratio si trova forse in una forma di espiazione, o in una sorta di legge del contrappasso che tutti noi, prima o dopo dovremo scontare?.
Grazie dello spazio, DRAGOR, grazie per farci riflettere su questi temi.
Tesea

dragor

Fino, è un vero peccato che queste discipline non siano riconosciute dal Comitato Olimpico

Giovanni, anche se esistesse, si sarebbe già consumato i piedi da un pezzo...

Si', Luigi, bisogna dire che che sono molto gentili con le bestie: le trattano come i loro simili

A presto, cara Marianna

Silvano, a dire il vero ero già stato nominato da Irene. Comunque domani rivelero' i miei amori

Pim
Speriamo che non diventi epidemica

Tesea,infatti nei miei post ho sempre detto che Dio non esiste e se esiste è cattivo. Se io fossi al suo posto, credi che permetterei questi abusi? E non saltate fuori con la storia del libero arbitrio. Te lo vedi un padre che assiste impassibile mentre il figlio sbudella il fratello e alla polizia dice "ma gli ho dato il libero arbitrio"? Lo metterebbero in un manicomio criminale. Questa è responsabilità oggettiva, altro che storie. Molto più semplice e realistico pensare che il mondo sia governato dal caso, come facciamo noi liberi pensatori. Almeno non c'è bisogno di fare i salti mortali nel vano tentativo di dimostrare che Dio è buono.

In ogni caso questo Creatore non permette tanta impunita crudeltà soltanto sulle creature di serie B, ma anche su quelle di serie A, come si puo' vedere dalle fotografie nel post.
Non vedo niente di male nel mangiarci a vicenda, è nell'ordine delle cose. Si tratta soltanto di uccidere con gentilezza e cucinare in modo decente

Ciao a tutti, buon pomeriggio, a presto

dragor (journal intime)


marianna

A me non piacerebbe proprio essere uccisa in modo gentile e cucinata,a fuoco lento, con le spezie giuste.
Scherzi a parte, questi cinesi sono ignobili e difficili da capire.
Ciao,Marianna.

dragor

Cara Marianna, non piacerebbe nemmeno a me. Pero' mi piacerebbe ancora meno essere ucciso in modo sgarbato e cucinato con le spezie sbagliate

A presto, buon pomeriggio

dragor (journal intime)

marianna

Carissimo ti ho nominato nel gioco impostato da Fino. Le regole probabilmente le conosci già. Sono comunque nel mio blog.
Baci. Marianna.

Alex

Dragor et Marianna, ça ne vous direz rien de manger : le "boccone del prete" ou encore la "costine di comunista" ou encore le "rognone di leghista in salsa barbara". A moi, Cela me semble bien appétissant !

Le livre de ces merveilleuses recettes à télécharger sur ce site :
http://www.letturelibere.net/download.php?id=590

Alex

marianna

Carissimo Dragor complimenti per i ripetuti HP! Sono così continuativi che ormai personalmente do per scontato che tu ci sia e mi dimentico di complimentarmi.
Tu sai quanto io apprezzi ciò che fai con professionalità.
Un abbraccio e felice notte.
Marianna.

marianna

Alex sei sempre il top !Come te non c'è nessuno ed è vero.
Se mi trovi qualcosa sul Burundi in francese.....,leggerei volentieri.
Un abbraccio.
Felice notte. Marianna.

Teseag

Scherziamoci sopra. Scherzo sempre molto anch'io.
Però quello che intendevo era il principio di sopraffazione che regola la catena alimentare del pianeta.
Tesea

dragor

Cher Alex, merci de ces recettes gourmandes et politiques. C'est le bon moment pour goûter au "leghista"!

Bon weekend

dragor (journal intime)

Filippo Mugnaini

Gentili lettori di Dragor,
vi prego di aderire alla petizione che chiede il rilascio di Hu Jia, noto dissidente cinese condannato a tre anni e mezzo di carcere e del cui caso le maggiori testate italiane ed estere si sono occupate. Sono in contatto con sua moglie Zeng Jinyan e mi sono ripromesso di fare del mio meglio per pubblicizzare questa iniziativa da parte della Hong Kong Journalists Association insieme alla International Federation of Journalists, non solo tra i miei amici e contatti ma il più possibile. Naturalmente non si tratta di coltivare illusioni, bensì di alimentare un poco di speranza e non lasciare soli questi piccoli ma grandi eroi indifesi.
Mi fermo qui per non abusare del vostro tempo e vi rimando al mio intervento sul seguente sito per maggiori informazioni http://www.magdiallam.it/node/4891
Vi prego solo di dare anche voi un piccolo contributo firmando la petizione prima di lunedì 12 maggio e magari pubblicizzandola nel poco tempo che rimane:

http://www.hkja.org.hk/Host/hkja/UserFiles/File/other/petition_for_hujia.html

Grazie mille a tutti per l'attenzione, conto sul vostro aiuto!
Filippo Mugnaini

homing pigeon

caro Dragor,

hai fatto un bel medagliere davvero! Purtroppo è tutto vero. Non mi meraviglia vedere certe foto. La Cina è ben lontana da essere una nazione con un minimo concetto di rispetto dei diritti sia degli umani sia degli altri animali. Specie in certe zone del sud, nei ristoranti è tradizione tenere bestie di tutti i tipi in gabbia (o vasca), vive, e non è raro il caso che te le ammazzino davanti al naso, giusto per provare che è davvero roba fresca. Lipu, Peta e WWF hanno una mole immane di lavoro da fare là... Ma francamente in un paese in cui i padri abbandonano o ammazzano le figlie neonate, non credo ci siano speranze che qualsiasi altro essere vivente sia al riparo da crudeltà gratuite. Poi ci sono anche dei cinesi che amano il proprio cane o il proprio gatto, ma sono molti di più quelli che lo preferiscono in salmì.

Non è bello quello che dico, ma è purtroppo la realtà.
HP

dragor

Filippo, pubblichero' lunedi' perché c'è più visibilità. Speriamo di arrivare in tempo

dragor (journal intime)

dragor

Caro HP, quello che disturba, nella Cina che percepiamo in occidente, è l'arroganza con cui vogliono farci la morale, senza mettersi minimamente in causa. Una chiara eredità di quando consideravano gli occidentali dei barbari, e forse li considerano ancora. Mi ricordano i preti con il loro complesso di superiorità e l'ostinata difesa del look senza nessuna compassione per le vittime. Mi ha scritto uno studente cinese a Nizza confermando la mia impressione.
Ho letto il tuo bellissimo post sulla Birmania, a più tardi sul tuo blog.

Buona domenica

dragor (journal intime)

homing pigeon

caro Dragor,

grazie della tua risposta. E' un argomento che merita approfondimento. Mi ripropongo di farlo, ma purtroppo non ora. Sono in partenza appunto per la Cina, dove non so se riusciro' a dialogare. Ma non per molto.

Ci sentiamo presto, censura permettendo, e grazie per le tue parole sul mio post birmano. Ti aspetto sempre da me, i tuoi giudizi sono sempre un riferimento per me.

a presto, buona settimana,
HP

Alessandro

Che fantastico reliquiario di qualunquismo...Vabbe' vabbe'...come se nel civile occidente non ci fosse chi uccide i cani, tortura gli animali (esperimenti per cosmetici), li alleva in maniera completamente inumana ecc. ecc. No, no...in America gli allevamenti sono dei fini esempi di umanità...
Cmq, controlla meglio le tue foto (che potrebbero venire da qualunque posto, e riguardare qualunque paese con abitanti asiatici ecc. ecc.ma tant'è..), quella con il monaco tibetano, in pieno stile propaganda occidentale, ritrae dei poliziotti NEPALESI, e non CINESI..ma si sa, chi è che guarda le foto (che è la stessa cosa che fanno tante TV e giornali del nostro "moralmente superiore" occidente...fantastico, poi si accusano altri di propaganda), l'importante è sparare sciocchezze e sentirsi fichi..buon divertimento nel tuo piccolo mondo, di cui tu sei l'eroe..Buon risveglio (prima o poi)

I commenti per questa nota sono chiusi.