La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« COME SBARAZZARSI DI MUGABE? | Principale | GELOSIA 2 »

27/06/08

Commenti

alex

Pourquoi l'Eglise catholique est contre. C'est une pratique trés biblique.

Gn 16:1- La femme d'Abram, Saraï, ne lui avait pas donné d'enfant. Mais elle avait une servante égyptienne, nommée Agar,
Gn 16:2- et Saraï dit à Abram : Vois, je te prie : Yahvé n'a pas permis que j'enfante. Va donc vers ma servante. Peut-être obtiendrai-je par elle des enfants. Et Abram écouta la voix de Sarai.

Alex

marianna

Io penso che sia sbagliato proibire questa pratica perchè, volendo, come tu dici, si può facilmente aggirare l'ostacolo andando altrove lì dove è permesso come in Gran Bretagna.
Semmai bisogna stabilire delle regole ben precise e non eludibili e dire in quali casi è possibile ricorrere all'utero in affitto.Personalmente lo consentirei solo in caso di problemi di salute da parte della madre.
Tutti gli altri casi cui fai riferimento potrebbero generare caos sociale e la cosa non va.
Anche per stretti motivi di salute resta sempre molto discutibile il ruolo di colei che si rende disponibile ad accogliere l'ovulo.Come considerarla sotto il profilo giuridico nel momento in cui consegna il bimbo alla madre naturale? Viene fuori una nuova figura? Una specie di "lavoro"?
Come si regolano in Gran Bretagna? Io non lo so.
Un abbraccio affettuoso.
Marianna
PS.
Mi piacerebbe Minou commentasse quell'immagine che ho messo nell'ultimo post! Anche in francese. Non vedo l'ora di vedere all'opera questa deliziosa giovane giornalista!!
Tu proponiglielo. Se dice no, non fa niente.

tesea

Caro Dragor,
come fai ad affermare che il cucciolo è felice altrimenti non sarebbe mai nato? Ma è proprio una felicità il nascere?
Come si fa ad affermare che l'essere è meglio che il non essere?
Tesea

dragor

En ce cas, mon cher Alex, il ne s'agit pas seulement d'une location d'utérus, mais aussi d'un prêt de zizi. A cette époque la fécondation in vitro n'avait heureusement pas encore été inventée...
_____________________________________________________

Cara Marianna, fra le regole inglesi c'è quella che la madre portatrice non deve conoscere il figlio che ha messo al mondo. Questo per evitare eventuali attaccamenti con le relative rivendicazioni
______________________________________________________

Cara Tesea, non è detto che nascere sia una felicità. Pero' è anche vero che non c'è felicità senza nascita. Cosi' da una parte abbiamo 0 possibilità, dall'altra 2. E come dice il proverbio, chi non rischia, non vince...
______________________________________________________

Grazie a tutti per i vostri commenti, buona notte, a presto

dragor (journal intime)

Pim

Quella dell'utero in affitto è una pratica molto contestata sul piano giuridico ed etico. La mancanza di anonimato, il rischio della commercializzazione (l'obiezione di Marianna è giusta), soprattutto le frequenti risposte depressive della "madre surrogata" fanno sì che la tendenza dominante sia per la proibizione. Personalmente, rispetto ad altri metodi di procreazione artificiale, mi lascia perplesso.
Ciao Dragor, buon week end.

gobettiano

Non proibirei nulla. Personalmente desiderando un figlio, d'accordo con la mia compagna/moglie, propenderei per l'adozione.
luigi

Ucraina

assolutamente legale in ucraina, molte coppie italiane vanno la a procreare

Dana

credo che non importa molto chi porta in grembo il neonato, ma chi lo desidera, chi lo alleva chi non vede lora di averlo.
se sapete dove si può fare, vicino all' Italia e soprattutto come contattarli me lo potete far sapere

tiziana

e' vero l'adozione e' una strada da preferire e che personalmente ho preferito ma e' un percorso ancora piu' accidentato io dal ho iniziato l'iter nel 2005 per l'adozione internazionale ma ancora ad oggi sono molto lontana da concluderla. emotivamente questo ti annienta

dragor

Tiziana, a questo punto forse conviene affittare un utero...

dragor (journal intime)

borana

ciao tutti , anche io sono di acordo con la maternitá surrogata , ma non capisco per che a italia non puo essere posibile, perche il aborto si puo fare e dare la luce a un bambino con la iuta di un´altra dona non e posibile? behh, va bene, per certo si volete saperne di piu qua vi lascio un sito web dove spiegano come si fa tutto questo de la maternitá surrogata. www.nqabogados.com , la pagina e anche en italiano.

filett

Ciao tutti,consiglio dave essere sostituire la madre per ol tuo bambino.II ´mio amico ed io sono stati eortunati.Ora vorrei,potrei portare joy,coppiia che non possono fatto senza compensazione per lassistanza.Stato di salute eccellente,assenza di malattie ereditarie.La gravidanza ha avuto luogo senza problemi.I am from čr.Sono pronto viaggiare in tutto il mondo.Mutual aid.E-mail:(filett@seznam.cz).

borana

www.madresurrogata.info

io mamma

completamente a favore. sono stata adottata all'eta di 9anni e non c'e bisogno che questi attuali genitori mi dicano quanto mi hanno desiderato. credo che chi voglia essere genitore e non puo deva procedere! ora! io ho due figli e se in italia fosse legale ne farei uno per qualche coppi desiderosa deel'unica felicità del mondo,i figli

I commenti per questa nota sono chiusi.