La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« TRAM... VIA! | Principale | HANNIBAL THE CANNIBAL »

25/07/08

Commenti

gobettiano

Beh! Mi parrebbe giusto anche escludere i paesi che di queste situazioni si approfittano speculando e giungendo perfino a mentire per invadere altri paesi. Beninteso per esportare la democrazia.
luigi

Osman

Sette atleti sono troppi!
Possono rimanere in Cina e fondare un partito di opposizione al governo Exxon-Shell-Texaco per rovesciarlo!

rottasudovest

bravo dragor!

Lontano

Ma perché, dello spirito olimpico cosa è rimasto nei giochi?

homing pigeon

caro Dragor,

ricordi cosa scrivevo in tempi non sospetti, lo scorso settembre, quando tutto il clamore mediatico era sulla Birmania e nel Tibet nessuno paventava ancora repressioni e violenze?

Non è cambiato nulla. La Cina si farà le sue olimpiadi con le sue regole, le sue limitazioni, le sue invisibili repressioni. Con buona pace degli attivisti e pacifisti di mezzo mondo, che non potranno nemmeno arrivarci, laggiù. Men che meno aprire bocca. E per la gran gioia degli sponsor, che sono loro i veri protagonisti delle olimpiadi. Altro che gli atleti. Quelli sono solo delle comparse che servono a riempire lo schermo tra un'inquadratura di una carta di credito ed una di una bevanda gassata.

Mi dai torto?

a presto,
HP

I commenti per questa nota sono chiusi.