La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« LA TETTINA DELLA VERITA' | Principale | OLIMPIADI CINESI »

07/08/08

Commenti

marianna

Fuori tema momentaneamente. Dragor ti ho mandato il link in posta.Vai a leggere.
Baci. Marianna

gobettiano

E' la stessa storia che capitava prima della caduta del muro. In Russia oggi non so, ma allora, sw ti beccavano ti ficcavano in gattabuia ed erano cavoli amarissimi.
luigi

marianna

Quel che racconti della Russia me lo avevi già spiegato per i Paesi africani. Lo ricordo bene. Solo che per fare questi traffici, caro Dragor, bisogna esserci tagliati. Ed io non so mercanteggiare neanche con i venditori del mercato rionale.
Conclusione?
Non potrò mai alloggiare in un albergo a Mosca a meno che non mi faccia spennare....come un pollo!!
Cancelliamo Mosca dalla lista.
Ti auguro buon pranzo e ti abbraccio affettuosamente.
Marianna.
PS: è arrivato il link?

dragor

Cara Marianna, il link è arrivato ma non funzionava, cosi' ne ho inserito un altro nel tuo post sul Rwanda e ti ho risposto per mail. Prova a vedere
A presto, buon appetito

dragor (journal intime)

tesea

In effetti ora in Russia tutti vogliono euro. Ai dollari storcono il naso.
Tesea

marianna

Grazie, Dragor, non avevo controllato la posta quando ti ho scritto.
A presto.
Marianna

Cate

Nemmeno io son brava a mercanteggiare, sarei un disastro! Per fortuna a Mosca e nella bellissima San Pietroborgo ci sono già stata...
Ciao Dragor, ti ricordi di me?
Un bacione Cate ;)

dragor

Cate, non potrei mai scordarti. A parte il fatto che scrivi divinamente, hai un rank superiore al mio! :-))

In ogni caso, anche senza mercanteggiare ti danno 3 volte quello che ti dà la banca

Ricambio il bacio

dragor (journal intime)


I commenti per questa nota sono chiusi.