La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« VELO VENEZIANO | Principale | SAPETE L'INGLESE? »

01/09/08

Commenti

Fino

Gli italiani naturalmente taceranno sui soldi che sono stati tolti alla scuola.
Per la Libia, però, i soldi sono stati trovati.
Buona giornata, Dragor
Fino

Pim

In effetti hai colto un aspetto paradossale, forse il più significativo di questa vicenda che, spero, si tratti soprattutto di un accordo commerciale e non di un risarcimento tout court.
Ciao Dragor.

Gian Contardo (Buffalmacco)

D'altronde, Dragor, fra rais ci s'intende: il rais di Arcore va d'accordo col rais di Tripoli.
Da oggi lo chiamerà "il mio amuco Gheddafi", come già chiama "il mio amico Putin" il poco raccomandabile zar del Cremlino.
Strano, vero? Il Caimano, che per anni ha strillato contro i crimini del comunismo, ora è amico dei peggiori violatori dei diritti umani.
Ma sì, il petrolio vale pure la "messa" di fare amicizia col mandante della strage di Lockerbie!
Quasi quasi sono da rimpiangere Carter e Reagan, che provarono a farlo fuori.

Alex

Mes compliments. Ce post est exceptionnel. Tu es sur la HP de Google news Italia en 3eme position sur 358 articles !

Alex

dario

credo che se si deve controllare un paese che in 30 anni si è tagliato tutte, e dico tutte, le possibilità di essere libero dal punto di vista dell'energia, un amministratore della cosa pubblica che possa definirsi tale si renda conto come minimo di doversi calare i calzoni, alla faccia della venere di cirene, dei 20000 (ed oltre) italiani sbattuti fuori della Libia dopo averla, in buona sostanza, creata, e dopo molte altre cose. Un simile cambio di rotta Berlusconi lo sta pensando dal precendente governo di centro destra, ed in fin dei conti cosa hanno saputo fare quelli che sono venuti dopo? Nulla, se non lasciare il paese ad andare alla deriva a causa della questione energetica. Credo che il boccone amaro rimarrà in gola per un bel pò di tempo, ma almeno il popolo italiano non sarà succube dei capricci del libico, o semplicemente lo sarà meno. Aspettando il nucleare...

Catullo

Ma i pescherecci, almeno quelli, ce li hanno restituiti?

Teseag

Caro Dragor,
complimenti! Ogni riga di questo post enuncia verità mai finora espresse così bene.
La Venere...chissà che un giorno non riusciamo a riprendercela. In fondo è nostra, se non iure solis almeno iure sanguinis. La piazzarono lì i nostri antichi antenati Romani nel corso di una prima colonizzazione.
E così magari, siccome non c'è il due senza il tre, dopo una seconda colonizzazione chissà che non ne arrivi anche una terza? La storia è biricchina, a volte fa strani scherzi.
Tesea

piras

Ciao Dragor. Anche il mio neurone ha lavorato su questa 'cambialona'. Ed ho dedotto innanzitutto che, spalmata su 25 anni, non è poi così da paura (siamo uno stato, non un impiegato). Penso inoltre che abbiamo una forte contropartita che è rappresentata dal satellite che fotograferà in tempo reale i movimenti di tutti i disperati che si ammassano sulle coste libiche per raggungere l'Italia (ho detto Italia, non Europa).
Ecco, ritengo che il guadagno 'vero', per noi, sia quello. Un controllo effettivo dei movimenti dei clandestini e una prevenzione capillare dell'emigrazione verso il nostro paese.
E questo vale tutto l'oro del mondo.
Un caro saluto

gobettiano

Il motivo vero del regalino è tentare di evitare il passaggio dalla Libia di profughi, esuli e chi volesse tentare l'ingresso in Italia. E pensano di aver risolto la questione con un tirannucolo come gheddafi. Chissà, forse tra aspiranti dittatorelli si intendono. E comunque sarebbe una porcheria anche senza la Venere di Cirene.
luigi

dragor

Fino, quando si dice rubare ai poveri per dare ai ricchi...
______________________________________________________

Pim, infatti i giornali di destra fanno a gara per lodare l'impareggiabile fiuto imprenditoriale del cavalier Berlusconi. Pensa un po' se lo avesse fatto Prodi. Quante Alitalia si rimettono in sesto con 5 miliardi di dollari?
______________________________________________________

Gian Contardo, hai detto bene. Quell'uomo è un assassino. E agli assassini non soltanto non si danno soldi e statue, ma non si stringe nemmeno la mano
_____________________________________________________

Cher Alex, merci de l'information. Je ne l'aurais jamais trouvé!
_____________________________________________________

Dario, credi veramente che il libico non farà più i capricci? Com'è noto, cedere ai ricatti è il modo migliore per farsi ricattare ancora
______________________________________________________

Catullo, quello è come un buco nero: prende tutto e non rende niente.
______________________________________________________

Si' Tesea, sarebbe ora di finirla di farsi mettere i piedi addosso da questi beduini. Il fatto è che bisognava pensarci prima. Adesso si sono dotati della bomba atomica...
_____________________________________________________

Piras, se ho ben capito, si tratta di un ricatto: o mi dai 5 miliardi di dollari o ti riempio di clandestini. Ma credi veramente che il flusso si calmerà? Primo, i clandestini potranno partire da qualche altro paese (che magari farà il ricatto a sua volta). Secondo, il rais alzerà la posta e pretenderà altri soldi. I ricattatori fanno sempre cosi'
______________________________________________________

Luigi, se il vero scopo è quello che dici, non hanno risolto un bel niente. Gli italiani si troveranno con 5 miliardi di dollari in meno e più clandestini di prima
______________________________________________________

Grazie a tutti per i vostri commenti, buon pomeriggio, a presto

dragor (journal intime)


piras

ciao Dragor.
sì. probabilmente è come dici tu. Non dobbiamo comunque dimenticare che in palio c'è anche l'energia (petrolio e gas). E questa è stata sicuramente una priorità nell'accordo, i miliardi servivano, forse, soprattutto a questo e, in un periodo in cui i rapporti con la Russia sono tesi, non è cosa da poco.
Quello che vorrei dire è che la venere di Cirene, così come l'album di foto, non sono che uno sfondo o un pretesto per stringere una relazione che forse, piaccia o no, è essenziale in questo momento. A presto!

Teseag

Caro Dragor,
scommettiamo che è come dici tu, e che presto ci ritroveremo con più clandestini, meno gas e soprattutto con 5 miliardi di dollari in meno?
Tesea

Teseag

Per non parlare della Venere senza testa che, stando ad alcuni vignettisti burloni, dovrebbe averla persa per il Capo dell'Esecutivo di questo Paese.
Tesea

marianna

Carissimo Dragor, arrivo solo ora e leggo uno splendido post!!
Più di quello che hai evidenziato non si può.
La nostra remissività nei confronti di Gheddafi è stata in passato e rimane oggi pericolosa.
Solo un "mastrosilviotto" del piffero poteva avere questa geniale idea di fare donativi ai libici!
Questo vale per i lavori pubblici e sopratutto per la "Venere".
Non ci sono parole da aggiungere a quanto da te espresso così incisivamente.Purtroppo al momento i giochi sono fatti. Io mi chiedo quando finiranno da parte dell'Italia queste "riparazioni"?
Quando acquisiremo un abito più dignitoso nei rapporti internazionali?
Al peggio non c'è mai fine.
Buona notte, con affetto.
Marianna

dragor

Si' cara Tesea, con una piccola correzione: i miliardi diventeranno 10 perché Gheddafi alzerà la posta.

Secondo me la testa l'ha persa Berlusconi per Gheddafi
______________________________________________________

Cara Marianna, queste riparazioni non finiranno mai. Tutti sanno che non bisopgna mai cedere ai ricatti, altrimenti il ricattatore torna alla carica alzando alla posta. E a Gheddafi gli strumenti di pressione non mancano
______________________________________________________

Ciao a tutti, buona giornata, a presto

dragor (journal intime)

sobieski

Gent/mi,
sono del parere che con questo “spericolato” accordo non credo che il colonnello rispetterà i patti di “contrastare” la partenza di clandestini dalle sue coste verso Lampedusa ecc.; ma (d’altronde lo ha già fatto in passato, e poi che facciamo, di nuovo altri soldi?...) ma, temo, altresì, che questa sia stata una iniziativa pericolosa che ci espone finanziariamente oltre a, potenzialmente, sollecitare analoghi “appetiti” da parte di altri paesi africani, Dio non voglia, per esempio Somalia ed Eritrea. . . .
SI FA UN ACCORDO ADDIRITTURA CON UN DITTATORE E CI SI ESALTA PURE! roba da restare trasecolati! quando bastava dire semplicemente NO ai ricatti del dirimpettaio libico, ed agire con la stessa fermezza ad es. di un governo tipo australiano.
Ill/mo Premier e di tutti i clandestini che il rais libico ha fatto sbarcare sulle nostre isole chi ci risarcisce?
E poi il nostro Parlamento non doveva essere informato sull’entità di tale delicata e spregiudicata operazione? e la nostra “balda“ opposizione” che fa? sonnecchia al solleone d’agosto ed ancora oltre . . . . SVEGLIA, porca miseria! per iniziative meno impegnative in passato il centrosinistra più volte ha fatto il “diavolo a quattro”, ora invece….ma non ci si rende conto che qui è in ballo il futuro economico dei nostri figli!.....
Ora prepariamoci a pagare per 25 anni le cambiali, e che cambiali!
quindi scordiamoci il “PONTE DI MESSINA”, mentre ancora langue il completamento della Salerno Reggio Calabria e quant’altro mentre le nostre famiglie non sanno più a che santo votarsi per arrivare alla 4° settimana ecc..

P.S.: ma chi ha quantificato i reali danni causati nell'allora guerra in Libia? Oso sperare che, forse, il merito di tutta questa incredibile operazione sia dovuta ad un'insolazione d'agosto?....
Cordialità

dragor

Sobieski, riassumi quello che pensa la maggior parte degli italiani e che i partiti si sono guardati bene dal dire. Perfino la stampa è stata stranamente acritica su questa operazione conclusa con colpevole fretta, un vero scippo oltre che un insulto ai bisognosi. I giornali di destra hanno inneggiato al senso degli affari del Cavaliere, quelli di sinistra hanno gioito per il risarcimento del periodo coloniale e nessuno ha speso una parola per dire che il ricattatore tornerà alla carica alzando la posta. E per la povera Venere di Cirene si è arrabbiata soltanto Italia Nostra...

Ciao, torna a farci visita

dragor (journal intime)

piras

che bello sarebbe riavere La Gioconda..

gian49

Che razza di politici pirloni abbiamo! Dal genio di D'Alema al genio del Berlusca. Il rais di Tripoli ci riempie d'inutili immigrati clandestini, noi lo ricopriamo d'oro, scuse e salamelecchi e lui neppure s'impegna a bloccare le partenze degli africani dai suoi porti. E pure la Venere, come se i beduini sapessero apprezzarla. Forse a scopo masturbatorio...

I commenti per questa nota sono chiusi.