La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« "LA CHIESA CATTOLICA E' UN'ASSOCIAZIONE A DELINQUERE" | Principale | LA NOTTE DELLE BORSE VIVENTI »

13/10/08

Commenti

Teseag

Non posso dire cosa penso: non voglio esprimere volgarità su JI. Però sono certa che tutti pensate a quella 'cosa': quella cui quest'assassina deve la concessione dell'impunità.
Tesea

marianna

No, cara Tesea, io non penso quello. Sarò probabilmente ingenua.
Con tutta la comprensione per chi ha un problema di salute, le vittime di quegli anni devono avere giustizia.
E purtroppo in Italia, ma anche in Francia vedo, la giustizia non è uguale per tutti. Così in Germania.Anche lì il figlio del commissario Calabresi, qualche tempo fa, andò a parlare di giustizia disattesa insieme alla figlia di un'altra vittima del terrorismo tedesco degli anni di piombo.
Nel mondo c'è qualcosa che non va. Chissà perchè ....?
Baci. Marianna

Alberto T

Ma la famiglia Bruni Tedeschi cosa c'entra in tutto questo? Sono parenti della/e vittima/e?

sariddus

Secondo me e` una fortuna per noi italiani che la petrelli resti in Francia. Se tornasse in Italia potremmo ritrovarcela in parlamento. E comunque certamente ce la ritroveremmo a fare dotte disquisizioni alla televisione. Caro Dragor, mantenetevela voi. Noi ci stiamo gia` mantenendo la Baraldini. E poi, chissa` perche` tutte queste gentili ex terroriste hanno sempre problemi di salute?

dragor

Tesea, io non ci penso. Che cos'è?
______________________________________________________

Marianna, in Francia si crede che le prigioni italiane siano da Terzo Mondo, il diritto italiano un'eredità fascista e i terroristi italiani dei romantici rifugiati come al tempo di Mussolini
_____________________________________________________

No Alberto T, si sono rifugiati in Francia per sfuggire ai terroristi. Cosi' vogliono che la Francia accolga i terroristi con la stessa ospitalità...
______________________________________________________

E' chiaro, Sariddus: hanno problemi di salute per uscire di prigione e ridiventare quelli di prima. Quanto alle dotte disquisizioni alla TV, le sta già facendo qui da noi
_____________________________________________________

Grazie a tutti per i vostri interventi, buona giornata, a presto

dragor (journal intime)

Teseag

Sono indignata.
Forse, dopo 3000 anni di storia del diritto, la giustizia più giusta è ancora quella del principio "occhio per occhio, dente per dente".
Tesea

dragor

Siamo tutti indignati, cara Tesea. Ma qual è quella "cosa"?

dragor (journal intime)

Simone

Io non paragonerei il caso della Petrella con quello della Baraldini...le responsabilità effettive delle due persone sono molto diverse, così come le pene, che la prima non ha mai scontato...mentre la seconda si è fatta più di vent'anni di carcere durissimo per motivi essenzialmente politici...

Teseag

Vuoi farmi inquisire per vilipendio?
Tesea

Teseag

P.S. Già art.297 c.p.

dragor

Potresti dirmelo per mail...

dragor (journal intime)

gobettiano

Se il giornalista avesse giustamente snobbato la cognata, se le avesse detto "lei sta dicendo stronzate", se non avessero pubblicato quelle stronzate,se Sarko avesse i marroni.......
luigi

I commenti per questa nota sono chiusi.