La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Prova d'amore 2 | Principale | La fame, una strage organizzata »

23/02/09

Commenti

Pim

Campagna acquisti. La Sinistra ha già ceduto Capezzone per Follini (urgh!) e Mastella a titolo gratuito (evvai!). Adesso si potrebbe provare il colpo: Fini in cambio di Rutelli...

Buon lunedì, ciao.
Pim

Alberto


Ma tu credi che Fini queste cose che dice, le pensi veramente?

Gian Contardo (Buffalmacco)


Il punto è proprio questo: il PD non è socialista.
Figurati: anche solo a sentir parlare di socialldemocrazia, Rutelli si mette a strillare come se gli schiacciassero le pallette.
A proposito di Rutelli: non palombella rossa ma palombelli azzurra.

Gian Contardo (Buffalmacco)


PIM: Fini in cambio di Rutelli? E perché non mettiamo sul piatto la Binetti, come osso da brodo? Così fa diventare anticlericali perfino Schifani, Sacconi e Quagliariello.

Alberto

Dragor, se ti piace la politica italiana devi assolutamente vedere le caricature che fa Edoardo Baraldi. il suo sito è:
http://www.flickr.com/photos/edoardobaraldi/

marianna

Carissimo Dragor, non sei lontano dal vero.
La penso anch'io così anche perchè sono anni che ho sotto osservazione lo stile di Gianfranco Fini.
Ps.
In HP il tuo post ha il nome di Antonio. Perchè?

rottasudovest

anche a me Fini sta piacevolmente sorprendendo; ovvio che non essendo di destra non lo voterei mai, ma l'idea che la destra possa un domani avere un leader rispettoso della democrazia, della laicità dello Stato, del suo anti-ascismo, ecc ecc, non mi farebbe vivere male l'idea di essere governata da lui..

piras

Dragor.. ma tu vuoi stupirci con questo effettone speciale..!!
Ciao, buona serata!

Streisand

Si, è Fini! Lo credo anch'io... Uno dei requisiti dell'aspirante leader del Pd deve essere l'intelligenza perché i fatti - e non le faccine di compatimento dei soliti (piccoli) intellettuali presuntuosi della sinistra - lo dimostrano: Berlusconi è fortissimo, molto radicato nel Paese. Batterlo sarà difficile per il Pd, anche se ridiventasse il motore di un'alleanza (rinnovata: e che diamine! come se fosse possibile...) con i soliti fessi della Sinistra-Sinistra

Tesea

Il soggetto, viscido come un'anguilla, sta studiando da presidente della repubblica.
Tesea

luciano

l'ultimo commento corrisponde a quello di un maiale: "chi l'ha scritto".
Guardati allo specchi e grugnisci, vedrai che ti riconoscerai!

dragor

Grazie a tutti per i vostri commenti e per la visita,buona giornata. Secondo me l'ipotesi è meno fantascientifica di quanto possa sembrare, perché nel PDL Fini è precluso da Berlusconi e non arriverà mai al vertic e. Se fosse imbarcato nel PD, si tirerebbe dietro come dote una parte degli elettori del PDL. Inoltre, essendo "viscido come un'anguilla" come lo descrive Tesea, è un animale politico che puo' adattarsi a ogni situazione. Grazie Alberto, quel sito è fantastico. Magari prendero' in prestito qualche caricatura per i post. Marianna, il mio post con il nome di Antonio è un tentativo della redazione di riconcoliarci dimostrando che il destino ci vuole insieme :-) Infatti abbiamo scritto entrambi a Vittorio, ma il nome resta li'... Gian Contardo, non si capisce che cosa ci stia a fare Rutelli nel Parlamento, dovrebbe farsi monaco e darsi agli esercizi spirituali. Luciano, il commento del maiale è stato eliminato. E' la prima volta che mi capita di eliminare un commento, ho tollerato i peggiori insulti quando erano indirizzati a me. Ma quello era totalmente gratuito.

Ciao a tutti

dragor (journal intime)

gobettiano

Brillante!Quasi quasi hai ragione.
Comunque gli scambi di cui parla PIM sono affari d'oro per il PD.
luigi

Fino

Io Rutelli lo cederei volentieri.
Buona giornata
Fino

Alberto

L'hai vista questa? Mi sembra perfetta per il tuo post...

http://www.flickr.com/photos/edoardobaraldi/2245738515/

Orlando

Ieri sera ho seguito l'Infedele su LA7. Ho evitato volutamente la rificolona sanremese che considero evento mediatico degno di noi italiani che parimenti ci meritiamo un presidente del consiglio come quello attuale. Il mondo sorride, ride ed irride l'Italia ovvero noi. Siamo più o meno divisi a metà politicamente, con una metà che si lamenta ed odia il Nano Malefico e l'altra che compatisce i piagnistei dei perdenti: questo meccanismo, perverso, dovrebbe condurci ad una riflessione ma siamo oramai privi di qualunque senso critico e coscienza. Appiattiti culturalmente, moralmente, intellettualmente siamo alla deriva. E' il fio da pagare per la nostra ignavia. Se il Nano (malefico) governa non è per le sue esclusive doti di statista ma per l'inadeguatezza, l'assenza, il bassissimo livello umano e politico di una sinistra che si è affossata da sola. Inutile vociare e puntare il dito alle nefandezze di carattere penale che costellano l'ascesa al potere del nostro Signore (o novello Duce liberal-catto-imprenditorial-massone). Costui ha fatto il suo interesse così come lo hanno fatto i suoi avversari dell'altra parte della barricata; unica diversità è che lo ha fatto meglio. PUNTO. Prima che la cosiddetta sinistra, ora che si è azzerata, possa nuovamente riproporsi come alternativa dovrà far germogliare e crescere un leader, necessariamente scelto fra la base e privo di qualsiasi coinvolgimento ed ambiguità con le attuali litigiose ed isteriche mezze tacche che si contendono l'osso rimasto. Ci vorranno anni, penso almeno una legislatura, prima che si ricostituisca una alternativa politica e soprattutto morale ed intellettuale.
L'America lo ha capito, spero che noi Italiani non si sia da meno.
Orlando

kreben

a sinistra ogni tre elettori fanno 4 partiti, e due si astengono, a turno. C'è sempre qualcosa da schifare!

dragor

Luigi, credo anch'io. Il PD avrebbe tutto da giuadagnare
_____________________________________________________

Caro Fino, Rutelli dovrebbe ritirarsi in un convento. Quel tizio non ha niente da fare in un partito di sinistra
______________________________________________________

Alberto, la caricatura è ottima, pero' il post è foindato sulla sorpresa finale. Se metto subito la faccia di Fini, addio sorpresa. In ogni caso potrebbe servire per un altro post. Le occasioni non mancheranno. Grazie per la segnalazione
______________________________________________________

Orlando, vorrei essere ottimista, ma temo che tu abbia ragione. A meno che la destra non faccia cosi' schifo che qualsiasi alternativa possa apparire più appetibile
_____________________________________________________

Kreben, quindi la soluzione sarebbe: - partiti + elettori!
____________________________________________________

Grazie a tutti per i vostri interventi, buona giornata, a presto

dragor (journal intime)

Orlando

...usando i tuoi termini posso dire che purtroppo la realtà è che la sinistra fa così "schifo" per cui ora c'è questa destra.
Ma non è una destra, almeno per chi la storia l'ha studiata; siede a destra in parlamento ma politicamente è a destra di cosa ? Ci sarà pure un punto di riferimento da cui partire o vogliamo solo definirla tale per una questione logistica di scranni fisicamente dislocati in un'aula ?
La destra sono i fascisti ? E la sinistra sono i marxisti ? A questo punto rimpiango la destra liberale, quella della vecchia tradizione giolittiana e la sinistra dei congressi di Livorno di inizio secolo.
Dobbiamo evolverci, seguire i nostri cuori ed applicare un sano pragmatismo alle scelte quotidiane per finalizzare l'impiego delle nostre energie in una evoluzione umana, intellettuale, morale.
Non possiamo evitare di assumerci le nostre responsabilità e sottrarci ai nostri doveri: farlo significherà solo dilazionare i tempi e rendere le nostre vite di pessima qualità.
Dobbiamo creare ed accettare dentro ognuno di noi, il principio della collettività e della universalità. Senza questo continueremo a navigare a vista senza méta e mossi dai nostri esclusivi obbiettivi individuali.

Tesea

Per Mr LUCIANO:
Mi piacciono i Maiali. Vivi e ruspanti, naturalmente, non stipati negli allevamenti, anticamere del macello.
Mi piacciono meno i fascisti. A proposito, Mr Luciano non sarà mica per caso un po' fascista?
Tesea

dragor

Tesea, Luciano non si riferiva a te. Il commento in questione apparteneva a un tizio che aveva scritto una sfilza di bestemmie a sfondo sessuale senza nessun rapporto con il post. L'ho soppresso e adesso sopra Luciano ci sei tu. Tutto qui.

Ciao

dragor (journal intime)

Tesea

Chiedo scusa a LUCIANO.
Ritraggo tutto, tranne il mio affettuoso apprezzamento per i maiali.
Tesea

I commenti per questa nota sono chiusi.