La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Confessioni di un comunista quasi pentito | Principale | Il seno nei secoli »

31/03/09

Commenti

marianna

Sono più che d'accordo con te!
Il fatto è che questo pazzo continuerà a far danni. Ed el Bashir mi sembra sia ancora a piede libero.
A presto. Buon pranzo!
Marianna

stefano de santis

L'ex presidente degli USA,Jimmy Carter,defini' Gheddafi "un animale totalmente privo di etica".Dopodiche rifiuto' di assecondare Sadat,che si dichiarava pronto ad invadere la Libia se gli USA l'avessero appoggiato.Questi tiranni, sono il prodotto dell'Occidente Progressista

matzudaira

Io aggiungerei che Gheddafi è quello che si è fatto dare/regalare da Berlusconi qualche miliardo di € per bloccare i clandestini che invece regolarmente sbarcano (se non annegano prima) sulle coste Italiane. Due grandi statisti a confronto.

marianna

Bravo Matzudaira! Ha detto non bene, benissimo.
Un saluto.
Marianna

 dragor

Si' Marianna, purtroppo sono a piede libero tutti e due, mentre dovrebbero avere una palla al piede, ler manette e un cerotto sulla bocca
_____________________________________________________

Stefano, non prendiamoci tutte le responsabilità. Credo che per la maggior parte siano dell'Oriente Conservatore
____________________________________________________

Matzu, infatti ne avevo parlato nel mio post La Venere di Gheddafi
___________________________________________________

Buona giornata a tutti, a presto

dragor (journal intime)

stefano de santis

Io direi che Gheddafi è quello che si è ritrovato Prodi trepidante al telefono quando corse voce di un attentato ai suoi danni.E dove c'è Prodi ci sono le Banche Italiane,come si è visto in seguito con UNICREDIT.Dire che Berlusca è amico di Gheddafi è solo la meta' della verita':tutti i politici Italiani,in primis quelli di sinistra,hanno sempre fatto a gara per baciare la pantofola di quest'animale:i risultati si vedono.

Eliane Micheluzzi Guegan

Vous avez raison Kadaffi est un voyou et un assassin qui ne mérite que mépris, je ne comprends encore pas pourquoi la france l'a reçu.

 dragor

Stefano, hai scordato Andreotti, che non è di sinistra ma gli ha baciato anche le mutande

dragor (journal intime)

 dragor

Moi non plus Eliane, mais l'Italie est allée plus loin: lui a fait cadeau de 5 milliards de dollars en échange de l'arrêt des bateaux de clandestins et voyez-vous le résultat?

dragor (journal intime)

matzudaira

De Santis mi chiedo se questo tuo difendere a spada tratta sempre e comunque Berlusconi abbia un qualche fine..

stefano de santis

Dragor,qualsiasi cosa tu pensi di Andreotti io ne penso molto,molto peggio.Credo che TUTTO cio' di cui è stato accusato sia vero:da Pecorelli a Cosa Nostra,dall'omicidio Dalla Chiesa alla cancellazione di Un'unita' Speciale dei Carabinieri che aveva messo le BR alla corda.

stefano de santis

Il fine c'è,caro Matzudaira:appartengo alla Polizia Segreta di Berlusca,la famigerata BERLUSKAPO(Berluska Polizei)specializzata in torture ed omicidi di dissidenti:ed ovviamente ti stiamo cercando.

matzudaira

La realtà non è molto diversa, purtroppo.

gobettiano

Gheddafi è una fetenzia con tanto di master.
Ma l'occidente ha sbagliato certo con gheddafi. Non so. Forse doveva assassinarlo? Ma l'occidente e segnatamente conservatori, ci hanno regalato di fatto Bin Laden. E faccio grazia del resto. Comunque, se gheddafi è tanto noto per la sua inaffidabilità, fare accordi pagati 55 miliardi di dollari, forse è stata una colossale stronzata. E si legga l'articolo di F. Gatti su l'Espresso.
luigi

I commenti per questa nota sono chiusi.