La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Omicidio o atto civile? | Principale | Questione di pelle »

23/07/09

Commenti

Prishilla

Il punto è che oggi non si distingue fra un'opera e uno spot. forse anche perchè nove su dieci gli spot sono fatti meglio delle opere. ma questo non giustifica la confusione sui fini (e quindi, sui confini...)

ciao! prish

p.s. don chisciotte... :-))

Antonio Cracas

Concordo Dragor,
tutti a lamentarsi, tutti vittime di un'ingiustizia.

Buona giornata.

gobettiano

Il paradosso è che il politicamente corretto nasconde l'immondizia contro il tappeto ed ha generato non pochi dei risultati che ipotizzi in calce ai titoli che hai citato.
luigi

Alberto

Caro Dragor, ti sei messo a fare concorrenza a Michele Serra? Eppure in certe cose c’è un fondo di verità.

Cominciando dagli orfani: non sono merce danneggiata, come dici tu, ma esseri umani che hanno sofferto molto. Anche a causa del fatto che sulle adozioni c’è una specie di mafia internazionale che ci specula da sempre. Anzi, caro Dragor, qui ti meriti davvero una bella tiratina di orecchi perchè tu che non perdi occasione per parlare male dei preti e del Vaticano non avresti dovuto lasciarti sfuggire l’occasione di scrivere un bel post su questo argomento!!!

Il problema degli anziani: è la pura verità, nessuno vuole i vecchi in casa.

Madame Bovary: è vero, nessuna donna giovane e soprattutto carina vuole vivere in provincia.

Cappuccetto rosso: altra tirata d’orecchie. Non ti è venuto in mente che il lupo della fiaba sia proprio un pedofilo? E che la fiaba sia stata scritta per mettere in guardia i bambini da certi pericoli?

De Bello Gallico: i francesi SONO dei selvaggi :-D

Palla di sego: non conosco questa fiaba, ma da quello che dici mi sembra una novella interessante e altamente educativa. :-DDD


matzudaira

Solo un appunto. Quando Giulio Cesare scrisse il Debello Gallico, i Francesi erano ancora delle tribù selvagge se paragonate ai Romani. Lo so che la tua era solo una battuta, ma non potevo perdere l'occasione di rivendicare la schiacciante superiorità di noi Italiani...ovviamente scherzo! Meglio chiarire prima che Alex mi dia nuovamente del razzista.

Alex

Ce n'est pas très nouveau ! Si cette hypersensibilité ne s'était pas manifestée dans le passé, on ne pourrait pas lire aujourd'hui le Don Quichotte. L'histoire d'un type qui part à l'aventure parce qu'il est persuadé que ce que disent les romans de chevalerie est vrai. Le seul livre de la liste, selon moi, qui mérite d'être sauvé...

Gian Contardo

C'era da aspettarselo che avresti concluso in bellezza!

Sul De Bello Gallico, almeno, c'è il contrappeso: Asterix il Gallico.
Ma avrebbe provocato le proteste dei romani de Roma, perché dipinge i romani come imperalisti, burini e pure fregnoni.

Alex

Invece mi piacciono molto i tuoi commenti sui francesi, mi fanno sorridere (tranne quello dell'altro giorno). So bene che non sei razzista. Credo tu soffra di una strana monomania, una specie di lieve sindrome di Tourette. Ogni volta che leggi o senti una parola che comincia con franc....Vai in tilt. Vieni a fare una vacanza da me, ti guarirò.
Alex

dragor



Ciao Prishilla. Credo che molte opere siano anche spot. E' vero, di solito gli spot sono migliori delle opere, perché li fanno i migliori professionisti. Ma anche se un 'opera ha un messaggio, non è una buona ragione per darle addosso
____________________________________________________

Antonio, la correttezza politica è l'arte di non offendere nessuno. Come dire la banalità codificata
_____________________________________________________

Alberto, la definizione "merce danneggiata" non è mia ma di un gruppo pro-adozione. Parlero' del Vaticano in un altroi post, questo è un post umoristico è là non c'è niente da ridere. Qualunque sia lo scopo della fiaba, scredita anche i lupi non pedofili e danneggia gli operatori turistici alpini. Palla di Sego è una novella di Maupassant. Se per selvaggio ti riferisci a Sarko, De Villepin e Mitterrand, ti do ragione
____________________________________________________


Matzu, i Galli non erano cosi' arretrati come si dice. I romani hanno imparato da loro varie tecniche agricole e a portare i calzoni invece della sottana
______________________________________________________

Je suis d'accord Alex, Don Quichotte est peut être le plus grand chef d'œuvre de la littérature mondiale. Il est bâti sur un archétype, le conflit éternel entre le rêve et la réalité
______________________________________________________

Gian Contardo, secondo me i romani di Uderzo e Goscinny sono i personaggi più simpatici della storia. Alla fine si fa il tifo per loro, poveretti... :-)
_____________________________________________________

Grazie a tutti per la vostra visita, buona giornata, a presto

Dragor

dragor

Alex, Matzu non ha perdonato a Napoleone la fine della Repubblica di Venezia :-)

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.