La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Matrimonio gay per i preti? | Principale | Islam, licenza di uccidere »

24/09/09

Commenti

gobettiano

Leggi cosa ha scritto su CorSera il vicedirettore PL Battista meglio noto come PG Cerchiobottista. Ecco il link http://www.corriere.it/editoriali/09_settembre_23/battista_c391caec-a806-11de-94a2-00144f02aabc.shtml

marianna

Non conosco Farouk Hosni e perciò, caro Dragor, mi hai incuriosito.
Vado a documentarmi subito.
Bellissima la conclusione del tuo post invece perchè esprime, a proposito dei "due folli", l'iraniano e il libico, quello che noi tutti, benpensanti(tranne un certo mondo politico), proviamo e pensiamo.
Ovvero rabbia e disgusto perchè certe cose possano accadere e per giunta in certe sedi istituzionali come le Nazioni Unite.
Buon proseguimento di serata.
Marianna

marianna

Però il Battista!
Terribile!!!
Grazie Luigi.
Mi sarebbe senz'altro sfuggito.
Marianna

Alex

Cela prouve seulement qu'il était prêt à tout pour avoir le poste. Un libre penseur ? Ce type est un apparatchik de la dictature Moubarak depuis des décennies ! C'est sur qu'on ne risque pas de trouver un livre israëlien en Egypte. Ce type a passé sa vie à empêcher les egyptiens à lire de la littérature egyptienne alors j'imagine un livre israëlien ! Le reproche est injuste pour un type aussi méritant ! Il faut vite le récompenser en le nommant à la tête d'un organisme chargé de promouvoir la liberté d'expression.
Alex

marianna

Ironico nel commento, io direi... al punto giusto,caro Alex!
Mi piace ciò che scrivi ma devo prima studiarmi il personaggio.
Marianna

Fino

Gheddafi. Grande amico di Berlusconi. Che schifo!!!.
So che Hosni è una degnissima persona. Peccato. Buona serata
Fino

dragor

Luigi, grazie pêr l'interessante link. Ma Battista non fa parola degli screzi di Hosni con il mondo musulmano. Secondo le mie informazioni, è stata la lobby islamica a sabotare la sua elezione e non Israele e non quella ebraica che, in nome della realpolitik di cui parla Battista, lo aveva accettato. Ma come al solito non si vuole mettere in causa l'islam
___________________________________________________

Alex, un libre penseur pour dire qu'il n'est pas un musulman observant. Abstraction faite de sa campagne contre la presse israélienne, ce sont ses propos anti-islamiques qui lui ont coûté l'élection à la tête de l'UNESCO. De toute façon il ne chomera pas longtemps. Il pourra toujours travailler pour Berlusconi pour promouvoir la liberté de la presse de gauche
______________________________________________________

Grazie a tutti per la visita e i commenti, buona giornata, a presto

dragor (journal intime)

dragor

Marianna, ecco l'ipocrisia di chi licenzia Hosni per i suoi propositi antisemiti e poi si fa megafono di Ahmadinejad e Gheddafi. Quando si decideranno a licenziare anche loro?
______________________________________________________

Fino, forse Hosni non è poi una persona cosi' degna, ma ha il grave torto di essere indegno anche gli occhi degli islamici. E l'ONU li ha accontentati
____________________________________________________

Grazie per la visita e i commenti, buona giornata, a presto

dragor (journal intime)

matzudaira

Drago I beg to differ!
L'esclusione di Hosni è stato il frutto dell'opera delle sempre presenti e potentissime lobby ebraiche, che in Europa come in USA hanno una forte rappresentanza a tutti i livelli.
Tu sai come la penso sul mondo islamico (e su qualsiasi religione), ma diamo a Cesare quel che è di Cesare e non nascondiamo come as Israele vengano fatto concessioni che altri stati meno "particolari" nemmeno sognano.
Concludo con un esempio recente: sia Israele che Hamas sono stati accusati di avere commesso recentemente (e nuovamente) crimini di guerra (ampiamente documentati dai ritrovamenti di bombe al fosforo ecc).
La differenza: Hamas è stato riconosciuto colpevole.
Israele? Beh anche Obama (che avrebbe dovuto invertire la tendenza permessivista della precedente amministrazione Bush), ha preferito dissociarsi dall'indagine dell'ONU, lasciando tra l'altro che Isarele continui indisturbato a costruire insediamenti di fanatici estremisti sui territori occupati.
Due pesi due misure.

I commenti per questa nota sono chiusi.