La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« La fabbrica dei pazzi | Principale | Ci hanno rubato la chiesa russa! »

09/02/10

Commenti

Fino

Dragor, non penso che chiuderanno, però a volte il loro silenzio è assordante.
Buona serata e a presto
Fino

Eliane MICHELUZZI

C'est vrai leur silence est assourdissant et criminel, le Pape se veut aveugle et sourd à la souffrance de tous ces enfants, le Vatican fermé pour pédophilie cela ne se fera jamais, il y a trop d'hypocrisie autour de cela et trop de catholiques de mauvaise foi ne croyez-vous pas...Amitiés.Eliane

marianna

Carissimo Dragor, anche se duole ammetterlo, il silenzio di copertura è ancor più grave degli atti steesi di pedofilia, che sono già in sé gravissimi, sopratutto per i danni incancellabili, che arrecano alle vittime.
Fortunatamente io so distinguere tra fede e istituzione.
Ma lo scandalo resta e la credibilità nelle figure istituzionali s'incrina sempre di più.
Io non metto tutti nel mucchio ma... i fatti comunque disturbano.
Un abbraccio affettuoso e buona serata.
Marianna

Claudio

Sono cattolico ma non becero e convengo che la pedofilia sia uno dei tanti peccati di Santa Romana Chiesa. I cattolici sono tantissimi e i "ministri" anche. E' ovvio che la proporzione è più alta e appariscente. Però non dimentichiamo che anche nelle altre confessioni la pedofilia esiste. La pedofilia non la puoi correlare alla religione ma alla società in cui viviamo. Certamente fa più "scandalo" un prete che un laico. "Lasciate che i fanciulli vengano a me" disse Cristo ed io da cattolico di lui mi fiderei ma se me lo dice un prete qualche sospettuccio mi verrebbe!

I commenti per questa nota sono chiusi.