La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Come comunicare con il vostro gatto | Principale | Un accento italiano »

23/03/10

Commenti

marianna

Post incalzante, che stende ,senza pietà, l'avversario.
Validissime le argomentazioni, gradevole lo stile"nervoso".
Io ti dico solo quel che penso di lor signori(Bagnasco in primis perché è portavoce della CEI).
Adesso, in vista delle elezioni prossime, non potrebbero essi farsi gli affari loro a proposito di aborto e di eutanasia invece di reggere il gioco al Berlusca e compagni?
Trovo la cosa semplicemente disgustosa, in uno stato che dovrebbe essere laico. E la risposta al mio interrogativo me la do da me.
Quanto alle statistiche sui Pedofili cosiglierei ai "due" un ripasso di matematica...

Buona giornata!
Un abbraccio affettuoso.
Marianna

Pim

Pur con qualche distinguo, condivido il contenuto. Aggiungo solo che mi auguro che il velo si squarci anche in Italia, dove i preti pedofili sono più numerosi e protetti di altrove. Che l'opinione pubblica venga correttamente informata, che politica e media non siano complici nell'occultare la verità.
Bonne journée.
Pim

Gian Contardo

Berlusconi è alla disperata ricerca di voti clericali.
Quanto all'ayatollah Bagnasco, quella che ha lanciato contro Emma Bonino e Mercedes Bresso è una vera e propria fatwa, un vergognoso invito allo scatenarsi dell'odio sanfedista.

gobettiano

Dove se non nel talebano Iran un mullah si impiccia dei cazzi elettorali? Con l'aggravante di oparlare a nome di uno stato estero? Mentre impocriti, giuda icariota di professione e fanatici si prostrano chiudendo gli occhi di fronte alla pedofilia, la più merdosa ignominia che mente malata possa diabolicamente inventarsi.

Edelweiss

A quando la fine dell'ebraismo?
Edelweiss

Grillo Parlante

Dunque, riepilogando: i preti sono tutti pedofili, la chiesa è una associazione a delinquere, i meridionali sono tutti mafiosi, gli immigrati sono tutti delinquenti e gli zingari non ne parliamo. Gli islamici sono tutti terroristi e gli americani, a cominciare da Obama, non capiscono un tubo. Questo è in sintesi il dragorpensiero, che ho desunto leggendo i tuoi post. Se tu non fossi un ebreo potrei pensare che sei un bel nazistone. Ma chi l’ha detto che gli ebrei non possono essere dei nazistoni?


dragor

Grillo Parlante, devi prendertela con il cardinale Bertone, non con me. Ha detto che in Italia i preti commettono solo il 3 per cento dei reati pedofili. Dato che sono circa 50.000, prova a fare il conto...

dragor (journal intime)

Theophilo

Sei tu che non capisci nulla di statistica. Se estrapoli solo i preti come categoria dalla popolazione italiana poi grazie che in percentuale ti vengono di più. Prendi le categorie a cui appartengono gli altri pedofili e poi vedrai che Bagnasco e Bertone hanno ragione.

dragor

Cara Marianna, secondo me stanno cercando di dirottare i voti sul partito di Casini. Infatti, qualunque decisione prenda, Berlusconi si alienerebbe un po' di voti. Per questo preferisce restare nelml'ambiguità e la sortita di Bagnasco potreebbe essere un tranello. I preti non hanno rinunciato al sogno di ricreare una DC. Si stanno giusto facendo gli affari loro :-)

Un abbraccio, buon matitino

dragor (journal intime)

dragor

Pim, se il velo si squarciasse e l'opinione pubblica fosse correttamente informata, per la chiesa cattolica sarebbe un dramma peggiore della Riforma. Ecco perché è già cominciata la nuova Controriforma
______________________________________________________

Gian Contardo, la gente dovrebbe scendere in piazza come in Iran e reclamare la fine della repubbblica cristiana. Anche in Italia le elezioni sono truccate. Che vinca la maggioranza o l'opposizione, al potere va sempre un candidato dei preti
______________________________________________________

Edelweiss, una religione per volta. Non abbiamo la bacchetta magica. E in lista di attesa c'è anche l'islam
______________________________________________________

Grazie a tutti per la visita e i commenti, buona giornata, a presto

dragor (journal intime)


dragor

Theophilo, Bagnasco e Bertone hanno detto che il 97 per cento dei reati di pedofilia si consuma nell'ambito familiare e nelle istituzioni laiche, tutte le categorie comprese.Prenditela con loro...

Buon mattino

drazgor (journal intime)

Theophilo

Drazgor, ma la tua proporzione "trenta volte in più dei laici" è scorretta anche rispetto all'affermazione di Bagnasco e Bertone, che evidenziano soltanto la percentuale dei reati commessi da preti rispetto al totale. Se vuoi spingere l'analisi più avanti devi ricondurre anche gli altri pedofili a categorie più precise, altrimenti i dati che compari nella proporzione non sono omogenei. Insomma, è un po' comodo. O i preti li consideri solo come individui nella totalità della popolazione (come fanno Bertone e Bagnasco) oppure se vuoi andare più a fondo devi fare un po' di fatica in più...

pino

Continua lo sport preferito dai contestatori di ogni tipo.
Io posso parlare solo per me stesso; chiunque abbia sbagliato paghi, foss'anche il papa.


Ma il problema è un altro: qui si tratta del classico crucifige, che non risolve alcunché, anzi peggiora le cose. Ne sanno qualcosa i comunisti nostrani, cha hanno distrutto Craxi, generando cosi' il peggio, Berlusconi.

Lo stesso per la chiesa: distruggendola non distruggerete i vostri fantasmi o il male che pretendete che vi si annidi (ipocrisia, potere, ecc.), ma lo libererete e gli darete mihliori possibilità di agire.

E, comunque, la chiesa universale di Cristo non verrà mai distrutta, anche se si dimostrasse che oggi i preti sono tutti pedofili. La chiesa ha passato crisi molto peggiori ed è rinata sempre, ma sulle sue basi, non su quelle che protestanti, protestatari e massoni vorrebbero imporre. Mettetevi l'anima in pace, dunque.

dragor

Pino, ma tu copincolli!

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.