La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Israele e l'uso della forza | Principale | La guerra lampo degli italiani in Costa Azzurra »

11/06/10

Commenti

marianna

Post simpaticissimo!
Ma l'ITALIA non è meno agguerrita della FRANCIA...per cui "FORZA ITALIA"!(E Berlusconi non c'entra..).
Un abbraccione.
Marianna

Alex

Bo, solo 52% ! gli italiani sono troppo gentili con i calciatori francesi ! Mentre, in Francia, 100% dei francesi li odiano...sono inguardabili...Dragor sei l'unico a sostenere ancora i galletti.
Alex

Pim

Più che la Francia quello antipatico mi sembra Domenech, inviso peraltro a mezza squadra. Un gallo pettoruto in mezzo a galletti spennacchiati ancor prima di cominciare: come l'Italia siete alla fine di un ciclo, e i giovani lasciano un po' a desiderare - a cominciare da Benzema, neppure convocato. La vedo dura, già contro l'Uruguay.

Ad ogni modo: bonne chance!
Pim

STEFANO

Paura la Francia?Battuta nella Finale mondiale,superata nelle qualificazioni europee("dovremmo baciare i piedi magli Italiani,per esserci qualificati"scrisse L'EQUIPE,battuta agli europei 2-0,surclassata nel computo totale degli incontri di 100 anni.L'antipatia degli Italiani per la Francia,che va da Trento a Canicatti'(ed io che giro lo so bene),è l'effetto della sua politica,non del suo sport.Degli insolenti summit dell'Asse Francotedesco,dell'ostilita' antitaliana mai nscosta da Sarkozy,della invadente presenza della Francia nelle nostre banche,grande distribuzione,tra i pennivendoli dei media:e non certo per farci piacere(IL SOLE 24 ORE parla di speculazioni di PARIBAS contro di noi,mentre possiede BNL,qui in Italia).Quanto allo sport,lasciamo perdere Platini e Zidane.Platini fu ripreso dalla nostra TV subito dopo il secondo gol del Milan al Siviglia a Montecarlo(supercoppa europea).Sembrava la rè clame del Callifugo Ciccarelli(poveretto,come soffe senza il nostro Callifugo!).Ripreso,stessa faccia,in occasione del secondo gol dell'Inter al Bayern.Platini ha brigato per sottrarci due volte l'organizzazione dei Campionati Europei,adducendo la famosa motivazione Gollista dell'"Italia isolata dall'Europa dietro le Alpi".Un serpente che ci siamo cresciuti in seno.E allora di che meravigliarsi?

Paolo

intanto io ricordo che un grande campione, di sport e di vita, e' stato invischiato in un episodio increscioso dal solito piccolo meschino itaGliano che non ha trovato nulla di meglio da dire che un apprezzamento sulla madre e sulla sorella...
E lo dico da italiano, spero non ancora per molto (ci sto lavorando).

Pietro-ambrosino

Pienamente daccordo con Stefano. Ha deto tutto come bisognavasi proprio in riguardo al serpente si potrebbe aggiungere di piúcome pure per Sarkozy.

marianna

Caro Dragor, complimentiamoci a vicenda.
almeno per l'HP!
Buon pranzo.
Marianna

rottasudovest

in quel sondaggio, io ho votato per la Spagna... diciamo che vinca chiunque, meno la Spagna. Sta bene pure la Francia! pensa quanto mi è antipatica la Spagna! :))

Pasquone

Non è vero che i francesi odiano gli italiani: i francesi amano sè stessi e quelli che si fanno francesi, es. Napoleone, Casanova, Mazzarino, la contessa di Castiglione, Montand, Carla, Battista ed altri nostri "scarti". E' giusto che detestino Giulio Cesare, Mussolini, Berlusconi, Lippi, Materazzi. Personalmente amo Parigi, la Costa Azzurra, la Savoia e Dragor, perchè è Francese e Cosmopolita, come Voltaire, Diderot, Robespierre, la dea Ragione e Platini.
Pasquone, che vuole che i migliori vincano

Vittorio

Il fatto è che di francesi non c'è ne è neanche uno. Sono tutti africani rubati alle loro nazionali. E' ormai inutile parlare di nazionali, parliamo di leghe calcio. E'diventato un mercato delle vacche (leggi passaporti). In più la Francia si è qualificata con una truffa, mi pare che basti.

Alberto

Tutti in poltrona a guardare la partita, con frittata di cipolle, birra ghiacciata e rutto libero!

dragor


Si' cara Marianna, "forza Italia" e che vinca il peggiore(cioè noi) :-)

Un abbraccio, a presto

dragor (journal intime)

dragor

Alex, a dire il vero sono antipatici anche a me, ma noi abbiamo il diritto di trovarli antipatici. Gli italiani no, dopo il favore che gli azbbiamo fatto
_____________________________________________________

Pim, se non fosse per la mano di Henry, Domenech sarebbe stato già pensionato. Io lo avrei cambiato comunque. Non convocare Benzema e lasciare Malouda in panchina... :-(
___________________________________________________

Stefano, non sapevo che Platini avesse detto quelle parole. In ogni caso, à la guerre comme à a la guerre. E Machiavelli di che paese era?
_____________________________________________________

Grazie a tutti per la visita e i commenti, buona giornata,a presto

dragor (journal intime)

dragor

Paolo, Zidane si è sacrificato per darvi via libera, ricordando i suoi trascorsi a Torino. Una prova dell'amore della Francia per l'Italia :-)
__________________________________________________

RSO,questo outing è una sorpresa. Dopo tutti i post che hai scritto sulla Spagna?
_________________________________________________

Pasquone, se c'è un paese che ama l'Italia, è la Francia. Francesco V aveva perfino imposto l'italiano a corte e in tutti i campi l'Italia è sempre stato un punto di riferimento irrinunciabile.
Purtroppo questo amore non sempre sembra corrisposto :-)
_____________________________________________________

Vittorio, se non fossero francesi, non potrebbero giocare nell'Equipe de France. Il fatto è che siamo un paese multietnico
_____________________________________________________

Alberto, hai dimenticato i peti, degno contorno di ogni goal
_____________________________________________________

Grazie a tutti per la visita e i commenti, buona giornata, a presto

dragor (journal intime)

STEFANO

@PASQUONE.Tu che vuoi che i migliori vincano,col tuo post hai perso alla grande.La Dea ragione tagliava atraverso i suoi assertori le teste che la contengono,e quanto agli Illuminsti,hanno copiato Galileo:fu il primo che scrisse e dimostro' che la verita' non ha nulla a che fare col dogma,ma con l'esperienza dimostrata e perseguita razionalmente.La sua invenzione si chiama SCIENZA MODERNA.

Martina

Provate a chiedere agli Irlandesi quanto gli sta simpatica la Francia :-)

wilcock

Sarà un caso che un italiano scrisse il Misogallo?

Pasquone

Stefano: per troppi secoli le nazioni dei re latini (Francia & Spagna) hanno favorito in vario modo i Papi perchè la Ragione non prevalesse sulla Fede. Galileo ne è stato vittima, anche l'Italia (che fino a 150 anni fa non era uno Stato). Lo siamo divenuti in seguito all'Illuminismo ed alla Rivoluzione, guidati principalmente da un Eroe nizzardo, massone e socialista, da una Dinastia savoiarda che ancora aveva un onore, da un Ministro liberale in parte francofono, da un Pensatore genovese ed anglofilo. Ancora oggi, per me, esiste un'Italia migliore. tra l'Europa e il Mediterraneo, ed una parte deteriore, meschina e provinciale, che rifiuta d'ispirarsi a Roma. Per questo, ripeto, pure in uno scontro mondiale "sui generis" che vorrei amichevole e cavalleresco, vinca il migliore!
Pasquone, che non capisce chi si rode...

Alberto

Caro Dragor, io non amo il calcio e francamente questo vostro entusiasmo mi fa un po’ ridere (ecco perché ho scritto quella frase) Comunque in bocca al lupo e vinca il migliore!

gian49

Troppo pochi francesi nella Francia ed io non amo il multiculturalismo falso ed ipocrita. Pero' ad antipatia anche l'Argentina sta bene....

dragor

Martina, la colpa è tutta dell'arbitro che ha convalidato il gol di Henry. La Francia ha potuto soltanto ringraziare
_____________________________________________________

Caro Pasquone, io spero che vinca il peggiore. Cosi' avremmo qualche speranza :-)
_____________________________________________________


Alberto, no, che vinca il peggiore (cioè noi)
___________________________________________________

Gian49, come sarebbe a dire multiculturalismo falso e ipocrita? Allora anche Obama è un falso americano e Balotelli è un falso italiano
_____________________________________________________

Grazie a tutti per la visita, buon lunedi', a presto

dragor (journal intime)




Giorgio

La squadra Più antipatica è l'Italia.

Vittorio

Obama è figlio di una americana bianchissima che ha fatto un giro con un africano, poi sparito. Balotelli è un ghanese adottato da una famiglia italiana. Gli africani della Francia sono stati naturalizzati da adulti, la cosa è molto diversa. Comunque una grande nazione europea che si fa rappresentare per 9 undicesimi da africani, perde la sua immagine naturale per trasformarsi in un coacervo che potrebbe essere denominato Francia e Colonie ad essere generosi.

dragor

Vittorio, si potrebbe anche chiamare Françafrique :-)

STEFANO

@PASQUONE.Neanch'io capisco chi si rode,e dunque perchè da secoli i Francesi si rodano della nostra superiore civilta',del fatto di parlere un dialetto latino,del Rinascimento,ed abbiano inventato Asterix per sfofare le loro frustrazuini.Quanto all'illuminismo padre degli stati moderni,beh,è una barzelletta.L'identita' Italiana è gia' presente in Dante(AHI SERVA ITALIA,DI DOLORE OSTELLO,NAVE SENZA NOCCHIERO IN GRAN TEMPESTA,NON DONNA DI PROVINCE MA BORDELLO).Noi non dobbiamo nulla nè a Franza,nè a Spagna nè agli Inglesi.Il Risorgimento lo abbiamo fatto NONOSTANTE loro,non grazie a loro.

gian49

Per me Bullotelli e' italiano solo di cognome. Italiani di colore sono solo i figli e nipoti di coppie di italiani con abissine, eritree ecc. Obama e' figlio di un'americana, e' cresciuto in territorio statunitense, non un padre gia' sposato che si e' fatta la madre di Obama e ...poi via di fretta!
Quando ieri ho visto il brasiliano Cacau con la maglia della Germania non ho resistito piu' ed ho spento....Credo nella terra e nel sangue....

massenzio

Dragor. Infatti i giocatori francesi (o delle colonie) da te citati han sempre brillato per presunzione ed antipatia....

Vittopillo

Come dicono gli Inglesi: " I Francesi sono degli Italiani tristi"

I commenti per questa nota sono chiusi.