La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« No al Sole delle Alpi? Allora via anche il crocifisso | Principale | Gesù era nazista? »

22/09/10

Commenti

Alex

La violence n'a pas de genre. Une bonne correction n'a jamais fait de mal disait sa mère :
http://www.flickr.com/photos/kraftgenie/4587879946/
Alex

Amanda

Ciao Dragor, per favore dimmi che te la sei inventata, prchè se fosse vero è terribilissimo.

Ivano

Dragor...che bar frequenti?

Nino

Da qualche parte ho letto questo insulto, che mi pare si possa adattare a questa persona: "Sei i primi cinque minuti di 2001 Odissea nello spazio"...

Saluti

Alberto

Tranquilli! conoscendo Dragor, direi che tutto questo ha uno scopo. Non è così?

marianna

Brillante dialogo, come sei solito abilmente proporre tu!
Io condivido il pensiero di Alex.
E sai perché?
Perché ,in questi ultimi tre anni ,non ho visto altro che mettere in pratica la violenza di genere da parte delle donne, giovani e meno giovani, nei confronti dei signori maschietti.
E ti e vi assicuro che, ad esserci dentro, non è affatto piacevole.
Viva il rispetto e il dialogo ma pare siano, di questi tempi, valori sconosciuti.
Ho fatto l'università nel '68, ho conosciuto il femminismo, non sono di destra ma....quando è troppo ,è troppo.

Un abbraccio, carissimo Dragor.
Buona serata.
Marianna

Loredana

Bonsoir Dragor,

Juste une question : Et qu'elle a été ta réaction en voyant ce genre de comportement? Tu a z'yeuté et tu t'es barré ou es-tu intervenu auprès de ce "monsieur"?

Parce que raconter ce qu'on a vu au lieu de ce qu'on a fait ... cela devient malheureusement de plus en plus "normal" :o/

(J'suis de mauvais poil ... M'en veux pas STP ;o) )

 dragor

C'est vrai Alex et j'ai parlé de la violence des femmes dans ce vieux post

http://dragor.blog.lastampa.it/journal_intime/2007/12/malefemmine-1.html

Putain, pourquoi ne l'ai-je pas illustré avec le tableau de Max Ernst?

dragor (journal intime)

 dragor

E' tutto vero cara Amanda e ti diro' di più: il tizio faceva parte del gruppo con il quale ero seduto al bar. Ecco perché ho potuto riprodurre la scena con tanta precisione. La tizia lavorava per la TV e lui faceva il rappresentante di vini

dragor (journal intime)

 dragor

Ivano, chiaramente il Macho Bar :-)

dragor (journal intime)

 dragor

Nino, i primi 5 minuti di Odissea nello Spazio ti fanno dormire. Ma quello ti tiene ben sveglio...

dragor (journal intime)

 dragor

Si', Alberto. Vendicare tutti i maschi picchiati del mondo...

http://dragor.blog.lastampa.it/journal_intime/2007/12/malefemmine-1.html

dragor (journal intime)

 dragor

Cara Marianna, anch'io sono d'aéccordo con Alex

http://dragor.blog.lastampa.it/journal_intime/2007/12/malefemmine-1.html

Parlando della violenza di un uomo contro una donna, non voglio dire che gli uomini hanno l'esclusiva della violenza. Anzi! E poi dicono che la Sardegna è una regione macho. I poveri sardi dovrebbero fondare un'associazione per gli uomini maltrattati :-)

Un abbraccio, a presto

dragor (journal intime)

 dragor

Loredana,c'est la bonne question, t'es pas de mauvais poil. Puisque la brute et sa copine étaient attablés avec nous,je suis intervenu en brave défenseur des demoiselles en danger disant à la brute: "Si tu la touches encore, tu nous payeras la tournée". Ce qui a stoppé illico toute forme de violence.

dragor (journal intime)

Alberto

Allora vuol dire che mi sono sbagliato: credevo che i due tizi fossero musulmani e tu volessi insinuare che trattano male le donne...

Nino

Scusa, ho riportato solo la frase senza il contesto: l'insulto alludeva alla primitività e agli istinti animali di un interlocutore...

I commenti per questa nota sono chiusi.