La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Novi, l'islam colpisce ancora | Principale | Afghanistan, solo i vigliacchi scappano »

11/10/10

Commenti

Amanda

Non avevo dubbi che ti ispiravi ad un guerriero nel nikname. E mi piace anche molto questo delizioso paesino!! Un giorno andrò a visitarlo di sicuro.
Buona giornata e buon inizio settimana :)))

Pim

La Danimarca mi manca... me ne diceva un gran bene un'amica che l'ha girata in bicicletta.
Attendo novità.
Un caro saluto.
Pim

marianna

Finalmente!
Mi manchi.
Sono felice però che stai facendo un bel tour e che fai partecipe anche noi delle bellezze dei luoghi che incontri.
Un abbraccio affettuoso a te e a Dedé.
Marianna

Alberto

Dragor a Dragor...

va bene, ma vuoi mettere la Toscana???

Silvia GM

Uhhauuww! Deliziosi quei paesini dove tutto appare ''ino'' ''uccio''(piccino e caruccio). Lo credo che in luoghi simili possono sgorgare favole... come quelle che ci hanno deliziato da bambini. Ma piacciono ancora da grandi. Non immaginavo che il tuo nick potesse nascere da un luogo così delizioso. O meglio, a pensarci bene, ora che ci penso, forse lo immaginavo più confacente con storie di draghi e avventurieri. In effetti i Vichinghi era tali. Aventurieri intendo.
(E mi pare anche conquistatori/invasori che non badavano molto alle 'buone maniere'. Se non rammento male?)
Allora sarò una tua lettrice /viaggiatrice, se posso mi aggrego a tutti gli altri lettori del blog. Mai avuto la fortuna di andare così a Nord. (Max.mo arrivata in Olanda). Mi piace, mi ispira e credo che sarà un molto bel viaggiare. Avventura, conoscenza, cultura, turismo in un unico pacco.
(Ma è tutto gratis?) Spero cha la tua vacanza-trasferta duri a lungo, con calma... adagio... : così potrò piacevolmente
sognare.....sognare....
Grazie. Un salutissimo a presto.

Daria

Io mi trovo spesso per lavoro in uno di questi romantici paesini Tønder...tutto perfetto si, ma a doverci abitare credo che mi sparerei!

alex

Dragor a Draweuuuuur !
Non è una grande sfida, traversare l'oresund in bicicletta. c'è solo una possibilità. Prendere il treno con la bici, poi una volta nel vagone sederti sulla bici ed aspettare venti minuti...o allora, Draweuuuuur, puoi tentare la traversata del sund in bicicletta acquatica tipo moscone (sei vichingo, si o no).
Alex

Homing Pigeon

ciao Dragor,

belle foto e bella storia il fatto che ti stia girando quel pezzo di Danimarca in bicicletta.

Danimarca e Svezia sono vecchi ricordi di quasi vent'anni fa. Mi piacevano quei posti quieti, ordinati e puliti. Ora ne frequento altri...

Ma ora non ci puoi lasciare con la curiosità: perchè ti hanno respinto - suppongo in passato - in Svezia? Avevi dimenticato il passaporto? ;)

Buon viaggio, a presto,
HP

Loredana

Balade à vélo en cette saison? Tu n'as pas froid aux yeux toi! ;o)

Pour ton pseudo, j'ai toujours pensé que c'était "dragueur" italianisé ... Bon d'un autre côté je connais rien aux guerriers vikings ;o))

Edelweiss

Un drago nel paese delle fate.
Edelweiss

 dragor

Grazie, cara Amanda. Pero' Dragor non è il nome di un guerriero ma quello di un paese. Il guerriero sono io... :-)

dragor (journal intime)

 dragor

Cari amici, grazie a tutti per la vostra visita. E' bellissimo sentire gli amici gli amici quando si è in trasferta. A preszto!

dragor (journal intime)

 dragor

Pim, senza la bici qui sei perduto. Più o meno come sei perduto a Nizza con la bici

dragor (journal intime)

 dragor

Cara Marianna, mi manchi anche tu e ci sentiremo presto su Jambo Africa. Dedé ricambia l'abbraccio e mi dice che presto la vedrai!

Buona notte, a domani

dragor (journal intime)

 dragor

Alberto, c'è più Toscana in Danimarca che in Toscana. Pubblichero' qualche esempio

dragor (journal intime)

 dragor

Cara Silvia, hai detto bene. La piccola Danimarca era il terrore di tutti i paesi circostanti, compresa l'Inghilterra. Ma nonostante il suo suono suggestivo, Dragor resta il nome di un idillico villaggio di pescatori. Ecco che cosa mi piace: la sua ambivalenza

Un caro saluto

dragor (journal intime)

 dragor

Daria, dipende dal paesino. Da Dragor con pochi minuti di métro arrivi nel centro di Copenaghen. Che è abbastanza vivace da scacciare ogni idea suicida :-)

dragor (journal intime)

 dragor

Alex, temo proprio che dovro'fare come dici, perché hanno chiuso il ponte alle biciclette. Sembra che accadessero troppi incidenti. Quanto a traversare l'Oresund in pédalo,chredo che i vichinghi avrebbero sicuramente preferito il drakkar. Ci sono certe onde...:-)

dragor (journal intime)

 dragor

Ciao HP. No, avevo dimenticato i soldi. Nel link che ho inserito nel post sotto le parole "traversata del Sund" c'è tutta la storia.
Ho letto e continuero' a leggere le descrizioni dei luoghi che frequenti attualmente. Sono le migliori. Ma un giorno, se avrai voglia, potresti scrivere un ricordo della Danimarca? Ho letto tanto su questo paese, ma mi piacerebbe vederlo uscire dalla tua penna

Un caro saluto, a presto

dragor (journal intime)

 dragor

Oui Loredana,on se balade emmitoufflés dans 3 parkas contre un vent à 140 kmh en direct du Pole Nord!
Hélas, à cette latitude l'art de la drague semble inconnu... :-)

dragor (journal intime)

 dragor

Bella definizione, Edelweiss. Sembra il titolo di una fiaba di Andersen

dragor (journal intime)

Daria

Ok Copenaghen e' bella ci sono stata l'anno scorso in occasione del forum sull'ambiente; pero' lasciamo perdere i paragoni con la Toscana...a ciascuno il suo!
Daria

I commenti per questa nota sono chiusi.