La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Sull'humour | Principale | Come inchiodare Ratzinger alle sue responsabilita' »

13/05/11

Commenti

trattamenti estetici roma

Ciao a tutti! Ottimo Articolo! Complimenti! Volevo farvi i miei apprezzamenti per il lavoro svolto finora, sicuramente sarò un vostro lettore di fiducia!

Marcello

Girerò il link a questo post a tutti i blogger che conosco.

Come hai fatto a scoprire l'indirizzo del nascondiglio? sei sicuro che sia ancora li?

marianna

Vergognoso comunque! Chiesa cattolica o meno.
Marianna

una risposta.

Ti credo : puoi trasmettere la lettera che hai scritto ,a tutti noi? ( "...ho scritto al papa Joseph Ratzinger in arte Benedetto XVI per dirgli che lo considero resoponsabile della protezione agli assassini nel passato, nel presente e nel futuro.). Nessuna privacy, visto che quei mostri operano nel segreto. Se non hai ricevuto risposta, è possibile accertare che lo "scritto" è stato recapitato? E' possibile poi accertare che non ti hanno risposto? Ci sarà pure un giornale, che sta dalla tua parte, che esca con un paginone centrale ( certo che se non ti firmi con nome e cognome,ma "in arte :Dragor" ,non porti delle prove che si possono controllare ... siamo sempre lì ).

una risposta.

E'possibile che Marcello giri il mio (13/05/11 a 13:55) a tutti i blogger che conosce?

dragor

Certo che trasmettero' la lettera. Quanto al recapito, aspetto la ricevuta di ritorno. Adesso vado a mangiare, nel pomeriggio o domani mattina pubblichero' link su tutti gli assassini.In ogni caso, se componete i loro nomi su Google, troverete tutte le informazioni che volete

Un caro saluto a tutti

dragor (journal intime)

dragor

Marcello, per Thomas Nashimana e Fortunatus Rudakermwa per ho avuto l'informazione in anteprima da mio cognato che e' vescovo evangelista, poi ho letto l'articolo su New Times di Kigali. Puoi trovarlo sull'edizione internet componendo i nomi su Google. Quanto a Jean-Baptiste Rutihunza e Wenceslas Munyeshyaka, e' una storia che dura da anni. Grazie, diffondi la notizia. Nel 2009 ho gia' fatto arrestare un assassino che si nascondeva vicino a Firenze, c'e' tutto nel mio blog sotto la voce Rwanda. Purtroppo il governo italiano hpoi ceduto alle pressioni del papa e lo ha scarcerato.

Buona giornata

dragor (journal intime)

dragor

Ecco fatto, ho pranzato e adesso vi do i link.

Una lettera aperta al papa pubblicata poco dopo il genocidio

http://www.grandslacs.net/doc/1019.pdf

I predicatori dell'odio etnico

http://allafrica.com/stories/201105110762.html

Il prete che si nasconde in Francia

http://willisshalita.wordpress.com/2011/03/16/the-butcher-of-sainte-famille-wenceslas-munyeshyaka/


Buon pomeriggio a tutti

dragor (journal ijtime)

dragor

Ancora sul prete assassino che si nasconde a Roma

http://allafrica.com/stories/201105100241.html

Questo e' interessante.

http://www.hotpress.com/archive/1481218.html

E ancora sul buon Jean-Baptiste

http://www.newtimes.co.rw/print.php?issue=14620&print&article=40992

Ciao a tutti

dragor

dragor

Marianna, per la Chiesa cattolica e' ancora piu' vergognoso perche' si atteggia a maestra di morale

dragor (journal intime)

una risposta.

Dragor,una osservazione che un "cattolico" si sente di fare: l'insegnamento biblico e cristiano, come saprai, a differenza di altri orientamenti delle religioni storiche, ( e qualche conoscena in merito penso di averla )insiste su un principio: il rapporto,responsabile,della "persona",del singolo, di fronte a Dio (come direbbe Kierkegaard, che hai salutato e fatto parlare la scorsa estate,durante quella tua visita). Tu parli sempre al plurale ( chiesa, Vaticano, preti, ecc.). Chi è responsabile sono persone, e sarebbe corretto se tu ti riferissi ad esse. Ogni struttura diventa "responsabile" in questo senso: quando si fa del male, IN QUANTO STRUTTURA "copre" SEMPRE il singolo, chi opera il male, e ci fa cascare nell'errore. Anche tu, colpendo la struttura,parlando al plurale, cadi nello stesso 'vizio'. Mi fermo qui,nella speranza che mi capisca, non che condivida.(infatti nel post fai nomi,parli di 'singoli', oggi nell'ultima risposta fai lo scivolone: si "atteggiano", e quindi sono vergognosi, certuni.) Dietro un insegnamento c'è infatti una PERSONA ( ma fino quando sarai convinto che è solo 'stata inventata? non se ne esce ).

dragor


Caro Una Risposta, io cito le persone con nome e cognome, per esempio i preti assassini e i predicatori d'odio. E' chiaro che qualcuno li protegge e li nasconde ma non posso sapere tutti i nomi perche' sono un blogger, non un detective. L'affare e' di competenza della polizia e della magistratura. Ma le responsabilita’ risalgono ai piu' alti livelli, perche’ gli articoli pubblicati sull’”Osservatore Romano” e su altri organi cattolici riflettono esattamente l’ideologia genocitaria e il comportamento della Chiesa cattolica sul campo. Grazie al post "Come inchiodare Ratzinger alle sue responsabilita" che riporta la lettera spedita a Ratzinger (pubblicata anche su New Times, il primo quotidiano di Kigali), il papa sara’ responsabile di tutte le conseguenze di questa politica criminale. Non potra’ piu’ dire che non sapeva.

Un saluto

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.