La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Agaciro, la scopa dell'onore | Principale | Lite in famiglia »

13/07/11

Commenti

Pim

Ricordo ciò che raccontasti...
Non so come riesci a tornarci in quei luoghi, con che spirito. Però ti ammiro.

Pim

marianna

Emozionante e drammatico il rivivere luoghi,suppellettili, senzazioni emotive forti e andare con il pensiero ad un dramma inumano com'è stato il genocidio dei Tutsi del '94.
Ma credo di capire cosa ti ha spinto a tornare e ad esserci comunque, anche oggi.
E' una tranche de vie "tua". Tutta tua.Ti appartiene come la pelle che ricopre il tuo corpo.

Un abbraccio forte forte.
Marianna

dragor

Pim, e questo e' ancora niente. Devo tornare a Bujumbura. I fantasmi sono la'!

dragor (journal intime)

dragor

Cara Marianna,ripensandoci mi viene in mente il naufragio del Titanic. La nave affondava e a bordo si ballava il valzer. Al momento nessuno ha capito che cosa fosse successo, benche'la situazione fosse tesa da tempo. Ne abbiamo avuto un'idea quando l'hotel e' stato circondato dalle FAR.
Grazie per la tua vicinanza. Ricambio l'abbraccio

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.