La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Le buche di Kigali | Principale | Mistica degli Spaghetti Volanti »

03/08/11

Commenti

Pim

Mi è già successo di scriverlo: se non ci fossi tu, sulle vicende del Rwanda il silenzio dei media sarebbe totale. E penso allo sciocchezzaio serale del Tg1 e all'avanspettacolo che ci propina lo Studioaperto di Italia1... L'Africa non è lontana da noi - quattro-cinque ore d'aereo al massimo - eppure l'"Occidente" la rimuove dalla coscienza come se nulla fosse.

Grazie per la testimonianza, Dragor.
Pim

marianna

Bellissimo post, carissimo Dragor !
Tante verità ben dette.
Ma io ti auguro (e mi fa proprio piacere) di goderti mare e spiaggia,almeno per il momento.
Poi si continuerà a martellare con i nostri blog!!!
Come scrive l'amico Pim è terribile il silenzio voluto dei nostri media europei.
Pare che l'Africa non esista.
Davvero Europa...fortezza.
Ma fino a quando?
Un abbraccio affettuoso a te e a Dedé.
Marianna

Marcello

Non sapevo che il Rwanda fosse una specie di Cuba all'africana.
Mi piacerebbe farci una salto... spero che mi capiti qualche lavoro da quelle parti, alla peggio posso sempre venir come turista.
Se vengo mi indicherai un buon ristorante?

dragor

Pim, se e' cosi' per l'Italia, pensa alla Francia con la sua Françafrique, la politica di cui i francesi non sono al corrente o che viene presentata in modo distorto. Sarko ha detto che era finita, invece continua peggio di prima. Mi risulta che le ex FAR e gli Interahamwe siano inquadrati da ufficiali francesi. E in Francia non lo sa nessuno, come a suo tempo nessuno sapeva della collaborazione attiva della Francia al genocidio.

Grazie per l'apprezzamento, ciao, a presto.

dragor (journal intime)

dragor

Cara Marianna, mi piacerebbe godermi il mare, invece per il momento devo godermi il lago Kivu in attesa di godermi il Tanganyka, spero presto. Si', l'Europa e' generalmente all'oscuro di questa sporca guerra, delle tensioni in questa regione concupita da troppi paesi. Dell'Africa riceve un'immagine ad hoc per servire gli interessi dei governi europei. E a volte non riceve nessuna immagine, solo il silenzio.

Ricambiamo l'abbraccio. Buon pomeriggio, a presto.

dragor (journal intime)

dragor

Caro Marcello, casomai non mi trovassi, ecco l'indirizzo: ristorante Caribou, quartiere di Kimilsuhura. Con una somma corrispondente a 2 euro puoi caricare sul tuo vassoio tutto quello che vuoi da una vasta selezione di piatti europei e africani cucinati secondo le regole.
Ti aspettiamo, qui si fanno i migliori business di tuta l'Africa. Ciao, buona giornata

dragor (journal intime)

dragor

WOW, mi hanno dato la HP su Paperblog!

dragor (journal intime)

marianna

Perdona lo svarione! Non conoscendo la città, pensavo al mare. Poi però mi sono documentata e ho capito dove eri.
Quindi lago e non mare.
Ciao. A presto.
Marianna

marianna

Ho visto, ho visto il tuo HP !
Meritatissimo come dovrebbero essercene onestamente tanti altri.
Ma a Paperblog sono un po' avari con te....
Chissà che non stia cambiando il vento.
Un abbraccio.
Marianna

I commenti per questa nota sono chiusi.