La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

Weblog recentemente aggiornati

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Caccia al negro, caccia al cristiano, caccia pure al musulmano | Principale | Bambini, croce o delizia? »

17/12/11

Commenti

Alberto

Quando? L'Italia è una immensa Vandea...

Lori

Per fortuna c'è la Chiesa. Che arriva - con le mense e i rifugi - dove i privati, lo Stato le regioni, le provincie, i comuni latitano. Chi ha fame ed è disperato può sempre contare su un pasto e un asilo sicuri.
Lori

marianna

Caro Dragor, sono d'accordo con te quando sottolinei che la Chiesa dà il suo appoggio politico a chi le garantisce gli interessi, che le stanno a cuore.
Meno lo sono per tutto quanto riguarda l'impegno sociale che molti uomini di Chiesa garantiscono costantemente a chi ne ha bisogno, nel vicino e nel lontano.
La tua visione della religione cattolica, a prescindere dal discorso Chiesa-Istituzione, è piuttosto elementare.
Capisco bene il valore della laicità ma non capisco questo tuo accanimento sistematico.
A proposito di Rwanda dove pare che i preti cattolici, Tpir conferma,sono stati anche degli assassini, ci sono state anche le confessioni protestanti che hanno fatto la loro parte nel genocidio.E poi anche i militari e i politici del luogo.
Il libro di Silvana Arbia merita che tu lo legga.
Ti a brraccio sempre con affetto e stima e ti auguro buona domenica.
Marianna

dragor

Alberto, ecco perché bisogna cercare urgentemente un Kléber

dragor (journal intime)

dragor

Lori, la chiesa non fa niente grzatis. Come fa a essere proprietaria del 22 per cento del patrimonio immobiliare italiano? Dando da mangiare ai poveri, non fa che restituire una minima parte del maltolto

dragor (journal intime)

dragor

Cara Marianna, io non distinguo fra Chiesa-istituzione e religione. Per me sono due facce della stessa medaglia. E' vero, al genocidio ha partecipato anche qualche protestante, per non parlare delle milizie e dell'esercito. Questo l'ho sempre detto. Ma è stata la chiesa cattolica a gettare le basi, prima con Perraudin e poi con Wojtyla. E sono i più alti vertici della chiesa cattolica a proteggere gli assassini e a praticare il negazionismo.

Un abbraccio, a presto

dragoir (journal intime)

marcello

Qualsiasi manovra economica per passare deve essere votata da parlamentari come Casini, Monti non può fare più di tanto.

I commenti per questa nota sono chiusi.