La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Festa di compleanno | Principale | Sei moderato od ortodosso? »

28/01/12

Commenti

Alberto

WOW!!! Uno dei pezzi più divertenti che abbia mai letto! Complimenti! :-)

Alberto

A proposito di magia, sai che l’anno scorso ho perso il portafoglio (non la carta, ma tutto il portafoglio) e me l’hanno restituito il giorno stesso, senza che mancasse niente? questa sì che è magia! ;-)

Ivano

Hai omesso che se avessi davvero perso la carta, le "tue" donne avrebbero mandato te in tacchi a spillo e rossetto: per la parità dei sessi un pò di marchette le avresti potute fare anche tu.:-)

marcello

e no, adesso devi indagare e svelarci il mistero, non ci puoi lasciare così, con il fiato sospeso...

dragor

Grazie Alberto. Certo, farsi restituire un portafoglio intatto in Italia ha qualcosa di magico. Ma farsi restituire una carta bancaria in Africa è un miracolo!

dragor (journal intime)

dragor

Ivano, mi vergognavo un po' a scriverlo, ma mi sono visto travestito da viado con parrucca bionda, ciglia finte, gonna con lo spacco e tacchi a spillo. Che cosa non si farebbe per la famiglia...

dragor (journal intime)

dragor

Marcello, il fiato sospeso ce l'ho anch'io. Nessuno mi ha ancora spiegato che cos'è successo!

dragor (journal intime)

Alex

Solo un brutto sogno dovuto alla birra di banana....nella realtà, le tue donne non ti lascerebbero mai andare da qualche parte con la carta di credito....sono quasi sicuro che tua moglie ha chiuso la carta di credito in casseforte e che non hai il codice....
PS : ma veramente, hai solo una carta visa ?

Alex

Pim

Devi aver passato cinque orribili minuti... in Italia, comunque, la Visa non l'avresti più trovata.
Dal canto mio, a Istanbul rischiai invece di perdere il passaporto: per un po' temetti di fare la fine del protagonista di "Fuga di mezzanotte"...

Ciao Dragor.
Pim

marianna

Carissimo Dragor, perdona i miei ritardi e non dico altro.
A mio avviso qualcuno deve aver repentinamente raccolto la carta e in tutta onestà l'ha consegnata all'interno.
Secondo me a dimostrazione che c'è gente onesta, che non si appropria della roba altrui.
Una garanzia per chi viene a Kigali.
Saluta per me Giseniy, che per il momento è ancora troppo lontana da me come tutto il Rwanda.
Un abbraccio affettuoso a te e a Dedé e, se siete in gita di piacere, buon divertimento!
Marianna

Tesea

Caro Pim,anch'io ebbi un problema di passaporto ad Istanbul, e purtroppo dovetti sperimentare l'inefficienza dei nostri rappresentanti diplomatici e consolari.
Riuscii a tornare in patria grazie ad un aiuto turco.
Turchia e Rwanda...più sicurezza che in Italia.
Tesea

dragor

Pim, sarebbe stato un destino peggiore della morte. Con guardiani gay e assassini di gatti. Per fortuna lo hai ritrovato, altrimenti saremmo privati di "Scrivere i Risvolti"!

Buona notte, a presto

drgaor (journal intime)

dragor

Cara Marianna, è vero, qui la gente è di un'onestà sconcertante. Una cosa incredibile per un paese che era il più corrotto dell'Africa. Una volta un tizio ha perso il potafoglio su un autobus. Qualcuno lo ha trovato, ha avvisato l'autista e l'autista è tornato indietro per cercare il proprietario. La scena si è svolta davanti ai miei occhi.
So che, fra la casa e la famiglia, sei molto occupata. Sono felice di leggerti qui, ma in ogni caso posso sempre trovarti sullo splendido Jambo Africa!

Buona notte, un abbraccio, a presto

dragor (journal intime)

dragor

Si' Alex, ho solo una carta Visa ed è il mio cordone ombelicale. Se me lo troncano, la mia vita abortisce...

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.