La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Sei moderato od ortodosso? | Principale | Le civiltà sono tutte uguali? »

04/02/12

Commenti

Alex

Non trovo niente di offensivo ! forse, lo 'zungu ti ha visto in giro con un membro della tua famiglia. Siccome sono tutti cristiani fino al midollo...ti ha chiamato "brother".....Se il tizio ti avesse chiamato "boy" sarebbe stata la prima del razzismo....io avrei detestato "honey". Eh honey ! sai dirmi dov'è il latte ? piuttosto inquietante....

Alex

Alberto

Beh, almeno potevi dirgli dove è il latte!

dragor

Alberto, non lo sapevo...

dragor (journal intime)

dragor

Alx, lo 'zungu mi ha chiamato "brother" soltanto perché mi ha preso per un bianco. Ecco il punto: o sono fratello di tutti, o non sono fratellop di nessuno

dragor (journal intime)

Tesea

Credo che l'usanza valga solo per i 'brohter', infatti nessuna mzungu mi ha mai chiamata 'sister', e nemmeno ho sentito le nere fra di loro.
Tesea
P.S. Mi considero, comunque, sister di tutti gli animali indistintamente.

Ivano

In linea di principio hai ragione, ma pensa a come ci è rimasto l'altro! Un pò di cortesia non guasta mai ... fratello!:-D

dragor

Tesea, per essere chiamata sister bisogna andare in bosti dove i bianchi sono in minoranza. Ma è vero, brother è macho

dragor (journal intime)

dragor

Ivano, vorrei che avesse pensato: "La fratellanza fondata sul colore è razzista" Ma credo che gli stesse più a cuore il latte...

dragor (journal intime)

marianna

Simpatica esperienza, comunque.S'impara sempre anche al mercato. Ma sono d'accordo con te perché anche a me piace poco questo intercalare, anche quando viene usato per i brothers americani.
Il tuo interlocutore credeva magari d'essere gentile a suo modo.
Oppure in molti film ,visti in tv,ha recepito che è consuetudine ed ha soltanto imitato.
Non è grave.
Un abbraccio affettuoso e buona giornata!
Marianna

I commenti per questa nota sono chiusi.