La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Pat Condell contro l'islam | Principale | 25 aprile, ricordatevi della Repubblica Romana »

27/04/12

Commenti

Alberto

Solo il fatto di avere più di una suocera, mi sembra un motivo più che sufficiente... ;-)

marianna

Che post brillante!!!!
Complimenti.
E poi l'argomento, scherzi a parte, presenta tutta una serie di problematiche che andrebbero sviluppate a proposito di eccessiva crescita demografica e di povertà.
Proprio come spiega la simpatica Yvonne.
Un abbraccio affettuoso e buon pranzo.
Marianna

Pim

Laddove viene ancora praticata, la poligamia è ormai statisticamente in ribasso. Anche in quei Paesi gli uomini si sono resi conto che persino una moglie, a volte, è troppo... :-)

Homing Pigeon

Nemmeno più in Cina, dove una volta era una tradizione mostrare la propria potenza economica o politica con un piccolo harem di mogli o concubine (vedi Lanterne Rosse, bellissimo film di Zhang YM), la poligamia (vera o solo di facciata) va più tanto di moda.

L'evoluzione delle donne ha cambiato molte cose. Compreso il fatto che un crescente numero di imprese private ora sono rette da donne invece che da uomini.

E poi, come dice Alberto: tante mogli, tante suocere! Poligamia? No, grazie.

Alex

Se la cava piuttosto bene il senza culotte di Pretoria...ha trovato addirittura il trucco per mantenere il suo harem facendolo pagare dal contribuente sudafricano : costo quasi 3 milioni di euro all'anno...cosi, non importa che i poveri sudafricani siano monogami o poligami crepano di fame lo stesso. Non per niente il Sudafrica è stata una colonia inglese : God save the king e Honi soit qui mal y pense....

Alex

dragor

Alberto, versiamo una lacrima per Jacob Zuma che ne ha 6

dragor (journal intime)

dragor

Cara Marianna, il mito è duro a morire. La poligamia è radicata in molti paesi e legale in quelli islamici. Da quelle parti l'harem è uno status symbol, ma ho conosciuto dei poligami sull'orlo del suicidio.
Grazie per l'apprezzamento, un abbraccio, a presto

dragor (journal intime)

dragor

Pim, sarà in ribasso ma viene ancora largamente praticata. Fino al 1991 in Francia le seconde mogli e la relativa prole godevano delle prestazioni sociali, cosi' la poligamia era anche un business.

dragor (journal intime)

dragor

Alex, prima il Sudafrica era una colonia inglese, adesso è una colonia ANC. Purtroppo gli Zulu sono diventati pacifici e si lasciano mettere sotto

dragor (journal intime)

dragor

Ciao HP, che piacere risentirti. E' vero, ci sono molti cinesi ricchi ma non risulta che abbiano mogli in quantità proporzionale alla ricchezza. Probabilmente le suocere sono un valido deterrente!
Grazie della visita, a presto

dragor (journal intime)

Aliceagnese

Caro Dragor, in teoria i cristiani potrebbero essere poligami: nell'Antico Testamento o Tanakh è permesso avere più mogli (era Salomone il re che aveva qualcosa come 700 mogli e 300 cocubine?) e, anche a cercarla col lanternino, non si trova nei vangeli una sola frase di Gesù che condanni la poligamia. In una lettera di san Paolo ai Corinzi si trova addirittura una frase tale da far pensare che nelle prime comunità cristiane fosse praticata, non solo dai laici ma anche dai sacerdoti... Alla fine, però, sia gli ebrei che i cristiani hanno avuto la saggezza di contentarsi di una sola donna, almeno di fronte allo stato (sebbene, a parere di alcuni storici, nel XVI secolo il re Enrico VIII sia stato sul punto di reintrodurre in Inghilterra la poligamia).
Con stima e affetto

Aliceagnese

dragor

Cara Aliceagnese, un mio amico poligamo diceva che almeno lui le sue mogli le mostra alla luce del sole. Mentre i monogami le nascondono tutte meno una... :-)

Grazie della visita, un caro saluto

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.