La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Ciao, Luigi | Principale | Cacciatori assassini »

24/11/13

Commenti

Alfredo

L'intervista..... è scontata ;-)
Ma il piacere di rileggerti dopo un mese è tale da perdonari tutto....

PS causa tua latitanza mi sono riletto tutto da aprile 2006 a ottobre 2009

Alberto B

Carina, un pò corta, ce n'erano tante di cose da dire... Per esempio io non avrei scritto "cambiare tutto per non cambiare nulla", qualcosa di sicuro cambierà. Secondo me cambieranno gli assetti fra le varie... come vogliamo chiamarle? "LOBBIES" all'interno del Vaticano.

Tesea

Caro Dragor,
ottimo il raffronto 'Francesco'-'Animali'.
Forse si sarebbe potuto insistere di più sull'incongruenza del nome, anche perché, in effetti, ci si aspettava, come dal Santo omonimo,almeno una minima attenzione sulla situazione e la sofferenza delle povere bestie bestie. Quelle POVERE davvero .
Tesea

 dragor

Grazie Alfredo. Adesso ti resta dal 2009 al 2013. Forse posso assentarmi ancora un po' :-)
Ciao, buona serata

dragor (journal intime)

 dragor

Alberto, per esempio la lobby dei podofili al posto di quella dei pedofili. Sarebbe già un progresso :-)
Ciao, a presto

dragor (journal intime)

, dragor

Cara Tesea, fra tutte le attese dopo l'elezione Bergoglio,non mi risulta che ci fosse quella di una maggior sensibilità della chiesa nei confronti degli animali. Non ho letto una sola parola in proposito. E non c'è da stupirsi, perché gli amici degli animali siamo noi atei. Per la maggior parte i credenti li odiano.

dragor (journal intime)

marianna

Potresti anche avere ragione (nessuno ha la sfera di cristallo), caro Dragor, ma io non sono per niente d'accordo.
A me piace papa Francesco e lo stimo e staremo a vedere, incrociando le dita, nel tempo cosa accadrà.
Ti aggiungo che qualcuno teme addirittura per la sua incolumità dal momento che ha tirato e tira in ballo ad ogni piè sospinto i potentati di mezzo mondo e intende metterli in crisi. Curia romana inclusa.
Dammi tue notizie, se puoi.
Io sono stata male e non ho ancora una diagnosi.
Sto facendo accertamenti.
Ti ho pensato con preoccupazione in questo tuo silenzio.
Un abbraccio con l'affetto di sempre.
Marianna

I commenti per questa nota sono chiusi.