La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 03/2006

compt


provenienze

contatori

paperblog

REMEMBERING ADELE

  • ciaoadele

blogpoll

« Come Bergoglio protegge i pedofili | Principale | A proposito del referendum svizzero »

14/02/14

Commenti

Alex

Bellissimo post. Sì, Bach è il dio inaccessibile che sta sopra le nuvole. D'altronde basta osservare come le chiese sono strapiene quando c'è un concerto di Bach e vuote per la messa :-)

Alex

Tesea

Uno dei discorsi più eccelsi che io abbia mai sentito su Bach.
Tesea
P.S. Ma Leo dov'è? Nella descrizione della tua stanza mi aspettavo la sua presenza.

dragor

E' vero Alex. Se avessi un dio, assomiglierebbe molto a Bach.

dragor (journal Intime9

dragor

Tesea, quando suono, Léo resta fuori perché reclama coccole e vuole essere sempre al centro dell'attenzione.

dragor (journal intime)

dragor

Buona domenica a tutti e grazie della visita!

dragor (journal intime)

Alfredo

Se tu avessi un Dio vivresti in un mondo per me inospitale.
Ho provato decine di volte a sentire la Ciaccona. Mai arrivato alla fine. La trovo sgradevole
Per me la musica non è la perfezione. È un qualcosa che mi esalta che mi fa sognare.
Mi piacciono i bravi esecutori. Qualche volta amici vengono a casa mia e fanno la musica che piace a me.
Traviata a livello operistico,
Invece quando viene qualche virtuoso della tastiera mi piace quando parte da un tema e poi lo sviluppa sapendo i miei gusti. Un giorno ti manderò il CD della festa del mio compleanno dello scorso anno. Altro che Bach.... D'altronde quando impazzivo per i Beatles mia madre sosteneva che nessuno cantava come Claudio Villa. E avevamo ragione entrambi....

Bertrand Rusell

Far sentire piccolo il nostro Dragor è l'impresa più grande che mai si possa compiere altro che concerti brandeburghesi, flauti magici e messe in do maggiore ;-)

dragor

Alfredo, dici più o meno quello che dicevano i contemporanei di Bach. Per apprezzarlo ci vuole una sensibilità particolare oppure la capacità di suonarlo. Io stesso l'ho apprezzato pienamente come esecutore.
Ciao, buon lunedi'.

dragor (journal intime)

dragor

Bertrand Russell, non ho un ego surdimensionato. Nella musica se non sei modesto non vai lontano. Per farmi sentire insignificante non occorre Bach, basta qualcuno che suona meglio di me :-)

dragor (journal intime)

I commenti per questa nota sono chiusi.